Giro della Campania Off-Road

Mirko Pirazzoli vince la Marathon Eremita Marzano

,
5401 visualizzazioni


Domenica 29 luglio è andata in scena a Colliano (SA), nella Riserva Naturale dei Monti Eremita e Marzano, la 9^ Tappa del “Giro della Campania Off-road 2018”. La gara, organizzata per il terzo anno consecutivo dall’ASD Ciclistica Oliveto Citra e inserita anche nel Circuito “I Fiori dei Parchi Naturali”, quest’anno è diventata Marathon e ha visto l’assegnazione della Maglia di Campione Regionale di Specialità.

L’atleta romagnolo Mirko Pirazzoli della FRM FACTORY RACING TEAM si aggiudica il gradino più alto del podio vincendo la Marathon, seguito da Armando Nigro portacolori della CICLISSIMO BIKE TEAM. La terza posizione nella classifica generale assoluta se la aggiudica Antonio Matrisciano dell’ASD TEAM GIUSEPPE BIKE.

Fin dai primi chilometri, la gara è stata comandata esclusivamente da due atleti: Nigro e Pirazzoli fanno il vuoto dietro di loro e sono i primi a scollinare al Km 16, mostrandosi a spettatori e fotografi posizionati al primo ristoro collocato alla fine della prima salita. Arrivati insieme fino al Km 45, Pirazzoli poi aumenta il passo e stacca Nigro, iniziando una fuga in solitaria fino all’arrivo, dove taglierà il traguardo in un tempo di 3 ore e 07 minuti, con un distacco sul secondo assoluto di 4’ e 15’ sul terzo. Su questo stesso percorso hanno combattuto e vinto la maglia di Campione Regionale Marathon gli atleti:
Mignoli Francesco (Bike e Sport) Elite Master; Elefante Leopoldo (Team Giuseppe Bike) Master 1; Russo Pasquale (Team Bike Maddaloni) Master 2; Terranova Antonino (New Valley Ciemme Sport) Master 3; Matrisciano Antonio (Team Giuseppe Bike) Master 4; Napolitano Santolo (San Massimo) Master 5; Montella Elio (Pit Stop Team Cicloò) Master 6; Panagrosso Ferdinando (Pit Stop Team Cicloò) Master Over; Vecchione Tommaso (Federal Team Bike) Under 23.

Nel percorso della Granfondo invece è Paolo Russo dell’ASD FEDERAL TEAM BIKE a trionfare come primo assoluto, seguito dal compagno di squadra Giuseppe Della Rocca e da Gabriele D’Amora del BARRACUDA BIKE CYCLING TEAM.

Dalle prime impressioni raccolte a caldo all’arrivo, gli atleti hanno espresso grande soddisfazione e parere positivo sulla gara e sull’organizzazione. Il percorso tecnico e impegnativo, la location spettacolare, l’accoglienza calorosa e il livello prestigioso dei bikers presenti hanno consentito la buona riuscita dell’evento, ripagando gli organizzatori dell’impegno profuso. 
Lungo i tre tracciati di gara (Marathon, Granfondo ed Escursionistico) hanno lavorato con grande professionalità gli Enduristi della 100% Enduro Team, affiancati dalla Protezione Civile di Laviano, di Contursi Terme e da tanti volontari, nonché dalla Croce Gialla di Michele Senese e dalla Croce Rosa di Giuseppe Guidetti, garantendo pronta assistenza lungo tutto il percorso.  Eccellente anche il dopo gara, svoltosi nella Piazza coperta e nei locali messi a disposizione gentilmente dall’Amministrazione Comunale di Colliano a cui va un ringraziamento speciale; il Pasta Party finale ha deliziato il palato degli atleti, degli accompagnatori e di chiunque fosse presente all’evento con prodotti tipici del territorio.

Direzione di gara attenta e scrupolosa, fornita da giudici e assistenti molto professionali, che hanno compiuto un eccellente lavoro.

Si ringraziano inoltre tutti gli Sponsor ufficiali dell’ASD CICLISTICA OLIVETO CITRA e gli Sponsor di giornata per aver promosso, sostenuto e consentito la buona riuscita della manifestazione.
Inoltre, un plauso speciale va a tutti i ragazzi dell’ASD CICLISTICA OLIVETO CITRA che, con il loro grande impegno, hanno contribuito anche quest’anno a rendere vincente l’evento, che non poteva chiedere di meglio per decretare i CAMPIONI REGIONALI MARATHON 2018.  

Colliano ha vinto, l’ASD Ciclistica Oliveto Citra ha dettato le modalità e i Monti Eremita e Marzano hanno fatto il resto, abbelliti per un giorno da 150 bikers colorati.

Antonella Caputo


5401 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Pollino Marathon Young, il campione di domani nasce oggi!
Dopo un'edizione di test, nel 2017, la Pollino Marathon si riapre ai più piccoli consapevole dell'importanza del settore giovanile nel futuro della disciplina. L'intento, in realtà, è anche quello di incuriosire i ragazzini di Terranova e dell'intera area avvicinandoli ad uno sport ancora troppo poco praticato nell'area, nonostante la palestra naturale regalata da un territorio ricco di sentieri.
Pollino Marathon : quando le ruote grasse e le bellezze naturali si sposano
Per il 19imo anno consecutivo, la Pollino Marathon è una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio. Il percorso, con partenza da Terranova di Pollino (PZ), uno dei comuni più virtuosi, svela gran partedella ricchezza naturalistica dell’area e tutto ciò che resta da vedere, come le vette di Serra Crispo, Dolcedorme, Pollino, il Giardino degli Dei e i Pini Loricati, sono stati solo alcuni dei motivi di ritorno per molti atleti.
Sila EPIC: cresce l'attesa per il grande evento del 25 agosto
La Sila Epic è solo alla sua quarta edizione ma è già un evento che richiama atleti da ogni parte d'Italia e non solo, il Parco Nazionale della Sila sarà lo scenario della grande sfida per la lotta al podio della gara calabrese.
XC Antica Cubulteria Ferritto sugli scudi
Domenica 14 luglio ad Alvignano, tra i single trak e gli antichi borghi della cittadina del glorioso popolo Sannita, si è svolta la “XC Antica Cubulteria”.


Archivio completo »