Giro della Campania Off-Road

Domenica la Marathon EREMITA MARZANO

,



Giro della Campania Off-RoadGiunta alla sua terza edizione l’evento di mountainbike organizzato dalla Ciclistica Oliveto Citra sui Monti Eremita - Marzano cresce, diventando Marathon.
Abbinati ai già esistenti percorsi Granfondo di 43km con 1400m dls+ ed Escursionista di 23 con 900m dls+, a stimolare l’interesse generale dei bikers è la Marathon di 60 km con 2100 metri di dsl+.


I bikers attraverseranno i comuni di Colliano, Laviano e Muro Lucano (per i marathon) dove sarà importante il giusto mix di tecnica e condizione fisica per un divertimento assoluto.

La Gara è inserita nel Giro della Campania Offroad, oltre che nel Circuito Fiori dei Parchi Naturali, e vedrà assegnare il titolo di Campione Regionale Marathon 2018.

La Marathon ha 15 km di percorso tutti nuovi nella parte centrale,caratterizzati da una lunga discesa ed una salita costante. 

Altra novità sarà la partenza che vedrà i bikers partire da Colliano raggiungendo Collianello: nel primo 1,5 km ci sarà la prima selezione con i primi 150 metri di dislivello.

Seguiranno diversi singletrack con arrivo a Valva, superiormente alla Villa D'Ayala passando nel centro storico del paese e costeggiando l’ingresso principale della Villa dove i bikers saranno protagonisti in un "nuovo" single track fino ad arrivare sulla prima salita già affrontata nelle scorse edizioni fino al km 16.

Poi lo spettacolo sarà tutto in quota, completamente sottobosco, attraversando i comuni di Laviano (SA) e Muro Lucano (PZ), scendendo e risalendo nuovamente fino a ritornare nel territorio di Colliano (Piano di Pecora).
Qui mancheranno circa 15 km e gli ultimi metri di dislivello dove serviranno energie e tecnica per difendere la posizione conquistata fino a quel momento.

Info : https://m.facebook.com/marathonEM/
Iscrizioni: https://www.mtbonline.it/Evento/1682





Domenica la Marathon EREMITA MARZANO
7066 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Mandi Osoppo: in Friuli la festa rosa premia l’audacia e la prudenza (contro il Covid)
Un caloroso abbraccio da Osoppo, Friuli, con quello che è il tradizionale saluto di queste terre, più che un ciao una vera e propria benedizione rivolta all’interlocutore, una raccomandazione all’Altissimo. E una benedizione lo è stata per davvero la quarta tappa del Giro d’Italia Ciclocross disputata quest’oggi presso il Parco del Rivellino sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana e l’organizzazione della Jam’s Bike Team Buja con la collaborazione dell’ASD Romano Scotti.
Giro Cross: Dorigoni e Baroni in Rosa
Domenica scorsa il team Selle Italia – Guerciotti – Elite del direttore sportivo Vito Di Tano ha partecipato alla terza prova del Giro d’Italia di ciclocross; si è svolta a Ladispoli, in Lazio. La squadra del presidente Paolo Guerciotti ha vinto la gara open maschile grazie al Campione d’Italia Jakob Dorigoni e quella femminile con Francesca Baroni. Dorigoni è maglia rosa con tre successi su altrettante prove disputate.
Il Mediterrano Cross riparte da Viggiano
Tutto è pronto a Viggiano nei terreni adiacenti all’Hotel Kiris dove il Team Bikers Viggiano ha allestito il percorso di gara per questa prova d’apertura del trofeo di Ciclocross più importante del Sud Italia. Quest’anno oltre alla Basilicata, Puglia e Calabria si ritorna a correre anche in Campania e new entry anche in terra di Sicilia.
Covid-19 - DPCM del 18 ottobre 2020
Si pubblica in allegato il nuovo DPCM con allegato in vigore da oggi e di seguito la parte relativa l'attività sportiva. Si ricorda che il ciclismo non è annoverato tra gli sport da contatto come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport decreto del ministro dello sport che si allega
5° XC Grotta del Rosario
Domenica 18 Ottobre è andata in scena nello splendido scenario della Valle del Sele la vera mountain bike: un cross country veloce, tecnico, adrenalinico e tanto, tanto, bagnato. D'altronde chiunque faccia un salto nel piccolo paese a sud della provincia di Salerno non può esimersi da una rigenerante infangata. Figuriamoci se è un amante delle ruote tassellate
Up Hill MTB del Monte Capodarso. Buona la prima!
Una splendida giornata quasi primaverile ha accompagnato la Up Hill MTB Monte Capodarso, valida quale prova unica del Campionato Regionale di FCI categorie agonistiche e Campionato Regionale Open categorie amatoriali, organizzata dalla Special Bikers Elios Code Factory Team presieduta da Luigi Congiu


Altre Notizie »