Marathon dei Colli Albani

Colli Albani 2018 pronta alla ventunesima edizione

,
917 visualizzazioni


Archiviata la ventesima edizione flagellata dal forte maltempo, la Colli Albani riparte dal Vivaro di Rocca di Papa: la località che ha ospitato, dal 2008 al 2013, le sei edizioni più rappresentative e partecipate dell'evento.
Il Vivaro ha sempre favorito la realizzazione  di percorsi privi quasi totalmete di tratti di asfalto,  in sintonia con il carattere della manifestazione e lo spirito "old mountain bike" volto alla ricerca del contatto con la natura e all'utilizzo della sentieristica boschiva.

A questo va aggiunta la possibilità di concentrare tutta la logistica, realizzando servizi più favorevoli ai bikers che  troveranno in un'area ristretta parcheggi, parterre partenza/arrivo, stand espositivi, docce, lavaggio bici e servizio di ristorazione. I prati circostanti alla zona della partenza offrono inoltre, ampi spazi per le famiglie al seguito.  Il  ritorno al Vivaro è stato possibile grazie al Comune di Rocca di Papa, al Centro Equestre Ranieri di Campiello, alla FISE e alla FCI.

Ad affiancare nell'organizzazione l'ormai storico Il Biciclo si conferma la New Bike di Rocca di Papa; le due ASD insieme hanno ristrutturato alcuni dei servizi (docce e bagni) che sono ora a disposizione per lo svolgimento di manifestazioni sportive non solo ciclistiche.

Venendo ai percorsi, ecco quanto sarà predisposto per fare divertire i bikers:
una Marathon superiore ai 70 km con 2.200 metri di dislivello, aperta a tutte le categorie Master della FCI e degli EPS e alla categoria Open Uomini e Donne FCI (fattore k ID 143549);
una Point to Point di oltre 50 km con 1.530 metri di dislivello, aperta a tutte le categorie Master della FCI e degli EPS e alla categoria Junior Uomini e Donne FCI (fattore k ID 146345);
una passeggiata ecologiaca di circa 17 km con 230 metri di dislivello, aperta ai cicloturisti e anche alle e-bike (fattore k ID 146031).

Ritorna, come è nella tradizione della manifestazione, la salita della "Via Sacra" e il sabato pomeriggio si terra una XCO per giovanissimi FCI (G1, G2, G3, G4, G5, G6) (fattore k ID 146030)

Il Comitato Organizzatore ringrazia tutti gli Enti e Privati che ogni anno permettono l'evento: i 4 Comuni coinvolti, il Parco Regionale dei Castelli Romani, la Soprintendenza alle Belle Arti, tutti i proprietari terrieri che danno la disponibilità al passaggio della manifestazione, le ASD che collaborano, i volontari delle Protezioni Civili dei Comuni attraversati dal percorso e di quelle di Ariccia, Lanuvio, Ciampino e Cisterna, la CRI con gli operatori in bici e le forze dell'ordine impegnate.

Info per iscrizioni su www.gfcollialbani.it www.facebook.com/marathoncollialbani


917 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Trofeo Monte Sant’Angelo: Federal Team Bike al lavoro verso l’evento del 17 marzo
Giunto alla quinta edizione, il Trofeo Monte Sant’Angelo è diventato un appuntamento significativo per i praticanti del fuoristrada che non faranno mancare il 17 marzo la propria presenza a Palma Campania aprendo, in grande stile, la stagione delle gare cross country.
Ricordo del Mito. Ciao Marco
Nel giorno della festa degli innamorati, non possiamo dimenticare la scomparsa del Vero Grande campione Marco Pantani, che da lassù ci protegge.
Riparte col botto la stagione MTB in Sicilia
Grande Soddisfazione per L' A.S.D IL BRANCO BIKERS il 10 Febbraio 2019 il Bike Park Carancino di Siracusa ha ospitato la prima prova di XCO Coppa Sicilia FCI TOP CLASS
Esordio del Team Race Mountain in provincia di Siracusa per la prova top class nazionale di cross country
Finalmente dopo tanta attesa ha esordito il terra sicula il Team siciliano Race Mountain e precisamente a Belvedere (SR) all’interno del Bike Park Carancino.
TPN2019: riparte da Contursi Terme la sfida in giro per l’Italia Centro-Meridionale
Marzo è il mese per mettere in cantina le ruote strette e tornare ai “tasselli” e alle lunghe distanze. Per gli atleti del centro-sud, insomma, è il momento di tornare sui campi di gara del “Trofeo dei Parchi Naturali”.
Marco Aurelio Fontana: "My Vision". Il Prorider tra racing e creatività
Marco Aurelio Fontana ha svelato il suo futuro. Il 5 febbraio sera a Milano, nella splendida cornice del Deus Ex Machina Café, il bronzo olimpico XCO di Londra 2012 ha raccontato i suoi progetti alla stampa e, tramite una diretta social, ha accontentato la curiosità dei tanti tifosi che non vedevano l’ora di scoprire i suoi programmi per il 2019.


Archivio completo »