Giro della Campania Off-Road

Luigi Ferritto: vittoria “prepotente” tra i sentieri dell’Altopiano del Lago Laceno

,



Domenica 15 Luglio 2018 è andata in scena l’ottava tappa del Giro della Campania Off Road 2018 sul Lago Laceno (Bagnoli Irpino), con il “II Trofeo MTB Altopiano del Lago Laceno”.
L’organizzazione, a cura del “Laceno Bike Park” ed il supporto tecnico di Linea Bici di Mercogliano (AV), ha messo su, per i circa 200 atleti, un tracciato di circa 40 Km, quasi per la totalità su sterrato, per circa 1300 metri di dislivello che ha messo a dura prova le doti fisiche dei partecipanti.

Alle 10 è scattata la gara e, non appena si è entrati sullo sterrato, Luigi Ferritto, portacolori, del Team Giannini, ha preso la testa della corsa, allungando metro dopo metro e conducendo fin sotto  il traguardo la gara. L’atleta di Piedimonte Matese alla fine è risultato il solo a chiudere con un tempo inferiore alle 2 ore: 01.58.37!  Al suo inseguimento si sono alternati prima Antonio Matrisciano (ASD Team Giuseppe Bike), vittima di una foratura, e poi il compagno di squadra, Felice Marotta (ASD Team Giuseppe Bike), che è riuscito ad agguantare la seconda posizione assoluta.
Chiude il podio assoluto l’under 23, Francesco Favale (Carbonhubo CMQ). Tra le donne ottima vittoria di Cinzio Micco (G.S.C. Moiano) che ha distanziato Marzia Di Lorenzo (Team Bike Maddaloni), comunque prima della sua categoria e Tiziana Liguori (Extremebike).
I vincitori di categoria sono: Fago Mastrangelo Raffaele (ASD Bike & sport) tra gli Elite Master; Riccardo Forlenza (Valsele  Bike School Team) tra gli Junior; Felice Marotta (ASD Team Giuseppe Bike) tra gli M1, Luigi Ferritto (ASD Team Giannini) tra gli M2; Gennaro Vitale (San Massimo) tra gli M3; Antonio Matrisciano (ASD Team Giuseppe Bike) tra gli M4; Santolo Napolitano (San Massimo) tra gli M5; Emilio Radesca (ASD Bike in Tour Vallo di Diano) tra gli M6; Ferdinando Panagrosso (Pit Stop Team Cicloò) tra gli M7, Francesco Favale (Carbohubo CMQ) tra gli Open. Tra gli allievi, che hanno gareggiato su un tracciato con chilometraggio ridotto, l’ha spuntata Daniele Ferrante (Valsele  Bike School Team), mentre tra gli Esordienti primo è giunto Samuele Ricca (Valsele  Bike School Team). Tra gli escursionisti è risultato primo Domenico Terribile (ASD Talent Bike), mentre nella categoria E-bike è stato Pasquale Rofrano (ASD Maremoto) il  migliore sul traguardo.

Il cronometraggio era affidato alla collaudatissima Hot Laps, che ha fornito anche i tempi in Live.

La giornata si è conclusa con un pasta party all’ombra di faggi secolari e con le classiche premiazioni dei vincitori.
Luigi Ferritto: vittoria “prepotente” tra i sentieri dell’Altopiano del Lago Laceno
5467 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L' 8 Novembre il Trofeo Cyclocross della Serra Salentina
Anteprima della seconda tappa del Trofeo Mediterraneo Cross
Francesca Baroni è sempre maglia rosa
Domenica scorsa la prova del Giro d’Italia di ciclocross si è svolta a Osoppo, in Friuli Venezia Giulia. Tutto ok per le ragazze del team Selle Italia – Guerciotti – Elite, dominatrici della corsa open: prima Francesca Baroni, seconda Gaia Realini.
Viggiano apre il sipario sul Mediterraneo Cross
Domenica 25 ottobre è andato in scena il “Trofeo Ciclocross Città di Viggiano”, prova d’apertura del Mediterraneo Cross gara Top Class e prova unica del Campionato Regionale Ciclocross Basilicata. Ottima la partecipazione, con oltre 150 specialisti del prato che si sono sfidati a colpi di pedale sul tracciato approntato nei terreni adiacenti l’Hotel Kiris.
Mandi Osoppo: in Friuli la festa rosa premia l’audacia e la prudenza (contro il Covid)
Un caloroso abbraccio da Osoppo, Friuli, con quello che è il tradizionale saluto di queste terre, più che un ciao una vera e propria benedizione rivolta all’interlocutore, una raccomandazione all’Altissimo. E una benedizione lo è stata per davvero la quarta tappa del Giro d’Italia Ciclocross disputata quest’oggi presso il Parco del Rivellino sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana e l’organizzazione della Jam’s Bike Team Buja con la collaborazione dell’ASD Romano Scotti.
Giro Cross: Dorigoni e Baroni in Rosa
Domenica scorsa il team Selle Italia – Guerciotti – Elite del direttore sportivo Vito Di Tano ha partecipato alla terza prova del Giro d’Italia di ciclocross; si è svolta a Ladispoli, in Lazio. La squadra del presidente Paolo Guerciotti ha vinto la gara open maschile grazie al Campione d’Italia Jakob Dorigoni e quella femminile con Francesca Baroni. Dorigoni è maglia rosa con tre successi su altrettante prove disputate.
5° XC Grotta del Rosario
Domenica 18 Ottobre è andata in scena nello splendido scenario della Valle del Sele la vera mountain bike: un cross country veloce, tecnico, adrenalinico e tanto, tanto, bagnato. D'altronde chiunque faccia un salto nel piccolo paese a sud della provincia di Salerno non può esimersi da una rigenerante infangata. Figuriamoci se è un amante delle ruote tassellate


Altre Notizie »