Trofeo dei Parchi Naturali

La Mainarde Bike Race si rinnova e diventa Marathon

,
2423 visualizzazioni


Trofeo dei Parchi NaturaliArrivata solo alla 5^ edizione, per la Mainarde Bike Race è già tempo di rinnovarsi. Nonostante il successo delle prime edizioni, infatti, nel 2018, la competizione molisana diventerà una Marathon. I 10 km in più da percorrere tra la catena delle Mainarde, però, non andranno ad esasperare il tracciato che, anzi, con questa variazione va ad addolcirsi e ad aggiungere tratti di respiro, oltre che di grande bellezza.
La partenza dal comune di Filignano permetterà al gruppo di allungarsi prima di affrontare il primo dei numerosi single track di giornata, disegnati tra i sentieri rocciosi e spesso segnalati dai caratteristici muri a secco che caratterizzano il territorio. Altrettanto numerosi saranno i punti panoramici. Il percorso sconfinerò fino in Lazio, rimanendo sempre all’interno del Parco, per poi rientrare in Molise immergendosi nella Valle del Volturno. Se i continui saliscendi non avranno fatto ancora selezione, per la vittoria finale saranno sicuramente determinanti gli ultimi chilometri di single track in discesa che dalla Chiesa del Morzone conducono fino all’arrivo di Filignano.

Ma il 22 luglioandrà anche in scena la 7° tappa del Trofeo dei Parchi Naturali e, oltre alla curiosità per il nuovo percorso, a generare grande attesa c’è sicuramente la lotta per la maglia di leader che quest’anno sta appassionando tutto il movimento del Trofeo.

Come in ogni week end firmato Trofeo dei Parchi Naturali, quello del 21 e 22 luglio rappresenta un’altra occasione per quanti bikers vogliano scoprire i territori che ospitano il Trofeo. Lo stesso tracciato di gara attraversa alcuni dei punti più suggestivi del Parco Nazionale dell’Abruzzo Lazio e Molise, la Valle del Volturno, il Sito Archeologico delle Mura di Mennella, il Torrente Rio Chiaro e la Chiesa Rupestre del Morzone, tutti luoghi di grande interesse turistico.

Se a monte ci troveremo davanti ad una natura ricca ed incontaminata, a valle, il comune di Filignano, con i suoi 12 borghi immerso nel bosco, rappresenta il punto di accesso preferenziale al Parco da chi proviene dal sud.


Per quanti non si siano ancora iscritti, gli organizzatori hanno deciso di prorogare fino al 15 luglio il pagamento a tariffa agevolata di 25€, che diventeranno 35€ entro il 22 luglio.

INFO E PREISCRIZIONI La Mainarde Bike Race si rinnova e diventa Marathon


2423 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Gran Fondo Mtb Colline Moianesi: la sfida sarà "doppia"!
Fervono i preparativi per organizzare nei minimi dettagli la ormai consolidata Gran Fondo Mtb “Colline Moianesi”, che è alla sua quinta edizione.
Tuscia Bike: divertirsi con i giovani
Dopo aver sentito Enrico Lenzi, per l’Isola d’Elba, e Daniele Gili, per San Terenziano, il “nostro” calendario si ferma al terzo atto del circuito nazionale giovanile. Il 13 aprile, a Barbarano Romano (Vt) si disputerà la terza prova. In cabina di regia la Tuscia Bike. Responsabile della manifestazione il dinamico Stefano Sanapo, nato a Vetralla il 12 dicembre 1971 residente in quel di Vetralla.
Da Giovedì 16 Gennaio partiranno le iscrizioni ad una delle gare più attese dell’anno
Dopo la sosta di un anno dovuta ai gravi incendi che hanno colpito il Parco Nazionale del Vesuvio, il prossimo 10 Maggio 2020 si terrà la terza edizione della Granfondo di mtb sul vulcano più famoso del mondo.
Presentata a Letojanni la Trinacria Race 2020
A pochi giorni dall’apertura delle iscrizioni, è stata presentata sabato 12 gennaio, al palazzo dei congressi di Letojanni, la seconda edizione della “Trinacria Race“, che si terrà a Letojanni il 26 aprile 2020.
Dorigoni, l'under che vince il titolo Elite. Baroni, Tricolore e Triplete
Splende il sole in casa Selle Italia-Guerciotti-Elite. La squadra del presidente Paolo Guerciotti ai Campionati italiani di ciclocross a Schio (Vicenza) sperava di vincere almeno 2 maglie tricolori.
Il Crocelle Race Team archivia il 2019 e pensa al 2020 con l’evento dell’anno Crocelle Race Park
Il Crocelle Race Team lancia nuovi propositi e altrettante sfide sotto la sapiente guida del presidente Pietro Caliendo a capo di uno staff che metterà a disposizione la grande professionalità ed esperienza maturate in questi pochi anni di attività a Palma Campania.


Archivio completo »