A Pila i primi UEC Mountain Bike Youth European Championships della storia della mountain bike.

,


I più forti giovani d’Europa dai 13 ai 16 anni in gara dal 22 al 25 agosto sui sentieri del Pila Bike Park.


Pila Bike Planet Sarà una “prima” assoluta. Mai la Uec, l’Union Européenne de Cyclisme, aveva organizzato una rassegna continentale giovanile. E per farlo ha scelto l’Italia, la Valle d’Aosta e la magia di Pila, stazione turistica legata agli sport della neve ma anche a quelli outdoor di montagna: dall’escursionismo al trail running, dal downhill (esiste una pista permanente messa a punto dal vincitore di una Coppa del Mondo a metà degli anni novanta, Corrado Herin) al cross country.


I ragazzi e le ragazze dai 13 ai 16 anni degli UEC Mountain Bike Youth European Championships sbarcheranno a Pila il 22 agosto e ci resteranno almeno sino a sabato 25, giorno del Cross Country XCO. Il  circuito permanente che ospiterà i campionati è stato inaugurato due anni fa ed è stato studiato da Paolo Pesse, direttore tecnico dell’evento e dal figlio Michael, ex azzurro Juniores:  offre tutte le situazione di gara che un biker 2.0 deve saper affrontare.

Il programma degli Youth European Championships prevede tre giorni di prove: via all’evento mercoledì 22 con il Single Time Trial , il cronoprologo; giovedì 23 spazio al  Team Relay , la gara a squadre e sabato 25 al  Cross Country conclusivo che assegnerà i titoli europei Woman e Men 13-14  e 15-16. Venerdì 24 è previsto il giorno di riposo. In gara sono attesi un migliaio di giovani biker provenienti da tutt’Europa.

“Siamo onorati di aver ricevuto dalla Uec – dice Felice Piccolo, a capo di Pila Bike Planet, società che organizza i campionati – l’assegnazione dei primi europei giovanili della storia della mountain bike. Uomini e donne del comitato organizzatore stanno lavorando a pieno regime perché a fine agosto tutto, a Pila, sia all’altezza. Siamo entusiasti e molto motivati”.

I social hanno iniziato a diffondere notizie ed immagini dei campionati. “Abbiamo preparato – prosegue Felice Piccolo – un nuovo sito (www.pilabikeplanet.it) creato ad hoc per l’evento”.

Uec (www.uec.ch/en/event/76/2018-uec-european-youth-mountainbike-championships) ha creato una pagina tematica con le prime informazioni sulla rassegna continentale.
A Pila i primi UEC Mountain Bike Youth European Championships della storia della mountain bike.
4690 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L' 8 Novembre il Trofeo Cyclocross della Serra Salentina
Anteprima della seconda tappa del Trofeo Mediterraneo Cross
Francesca Baroni è sempre maglia rosa
Domenica scorsa la prova del Giro d’Italia di ciclocross si è svolta a Osoppo, in Friuli Venezia Giulia. Tutto ok per le ragazze del team Selle Italia – Guerciotti – Elite, dominatrici della corsa open: prima Francesca Baroni, seconda Gaia Realini.
Viggiano apre il sipario sul Mediterraneo Cross
Domenica 25 ottobre è andato in scena il “Trofeo Ciclocross Città di Viggiano”, prova d’apertura del Mediterraneo Cross gara Top Class e prova unica del Campionato Regionale Ciclocross Basilicata. Ottima la partecipazione, con oltre 150 specialisti del prato che si sono sfidati a colpi di pedale sul tracciato approntato nei terreni adiacenti l’Hotel Kiris.
Mandi Osoppo: in Friuli la festa rosa premia l’audacia e la prudenza (contro il Covid)
Un caloroso abbraccio da Osoppo, Friuli, con quello che è il tradizionale saluto di queste terre, più che un ciao una vera e propria benedizione rivolta all’interlocutore, una raccomandazione all’Altissimo. E una benedizione lo è stata per davvero la quarta tappa del Giro d’Italia Ciclocross disputata quest’oggi presso il Parco del Rivellino sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana e l’organizzazione della Jam’s Bike Team Buja con la collaborazione dell’ASD Romano Scotti.
Giro Cross: Dorigoni e Baroni in Rosa
Domenica scorsa il team Selle Italia – Guerciotti – Elite del direttore sportivo Vito Di Tano ha partecipato alla terza prova del Giro d’Italia di ciclocross; si è svolta a Ladispoli, in Lazio. La squadra del presidente Paolo Guerciotti ha vinto la gara open maschile grazie al Campione d’Italia Jakob Dorigoni e quella femminile con Francesca Baroni. Dorigoni è maglia rosa con tre successi su altrettante prove disputate.
5° XC Grotta del Rosario
Domenica 18 Ottobre è andata in scena nello splendido scenario della Valle del Sele la vera mountain bike: un cross country veloce, tecnico, adrenalinico e tanto, tanto, bagnato. D'altronde chiunque faccia un salto nel piccolo paese a sud della provincia di Salerno non può esimersi da una rigenerante infangata. Figuriamoci se è un amante delle ruote tassellate


Altre Notizie »