Giro della Campania Off-Road

Tutti i segreti del percorso della Granfondo Mtb Altopiano Lago Laceno

,
1110 visualizzazioni


Granfondo Mtb Altopiano Lago Laceno 2018Continuano senza sosta i preparativi in casa Asd Laceno Bike per la realizzazione della Granfondo Mtb Altopiano Lago Laceno.
Domenica 15 luglio si attende una grande festa di sport da vivere con entusiasmo e passione per l’appuntamento di mountain bike valevole come prova del Giro della Campania Off Road.
La location è unica con un percorso che attraverserà l’Altopiano Laceno e toccherà le vette più belle dei Monti Picentini come il Monte Rajamagra, il Monte Cervialto e il Monte Cervarulo, attraversando la natura con salite e discese, i boschi di faggio e di abete con diversi passaggi interessanti tra sterrati e single track.

Il tracciato si snodano lungo i sentieri del Laceno, con pendenze e fondi variabili, tratti di sottobosco e radure, terreno battuto e pietraie. La partenza e l’arrivo sono posizionati in prossimità dell’albergo ristorante Taverna Capozzi.
Di qui gli atleti percorreranno il circuito asfaltato dell’altopiano ex SS 368 in senso antiorario per circa 2,5 km dirigendosi in direzione Colle Molella dove inizierà lo sterrato ed il circuito del Rajamagra che verrà percorso anch’esso in senso antiorario.
Una volta giunti a Colle del Leone si scenderà verso la Fontana di Dongiovanni per poi risalire in direzione della Piana di Strazzatrippa.
Qui gli escursionisti svolteranno a sinistra per ritornare in zona Colle del Leone e chiudere il giro attraversando la Piana dei Vaccari e l’Acernese, mentre i granfondisti girando a destra attraverseranno la Piana di Strazzatrippa e saliranno a Colle Radici.
A seguire il percorso Granfondo prevede l’ascesa dei monti Cervialto e Cervarolo; dalla Valle di Giamberardino si giungerà a ridosso del Belvedere e della caserma forestale attraversando bellissimi boschi di faggio e radure verdi per poi chiudere il giro in prossimità della Taverna Capozzi. Sono dislocati tre punti ristoro sulla granfondo e soltanto due in quello escursionistico.
Info complete ed iscrizioni al link https://www.mtbonline.it/Evento/1681


1110 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Marathon Castello di Pietrarossa, voglia di crescere… diventa Trinacria Race
Dopo il grande successo delle quattro edizioni della Marathon Castello di Pietrarossa, che lo scorso anno e’ stata battezzata tappa del TPN, l’ASD Specialbikers Team mira ad un progetto ambizioso: creare un evento che un punto di riferimento della MTB Siciliana, anche perche’ anche quest’anno la gara sara’ l’unica tappa siciliana del TPN 2019. La Marathon Castello di Pietrarossa si rinnova e diventa TRINACRIA Race.
A Ferentino battesimo del fango per il Giro d’Italia Ciclocross
Estate di San Martino e giorno in cui, secondo tradizione, ogni mosto diventa vino. Ovvero quando tutti i sacrifici di un anno cominciano a trasformarsi in un nettare prelibato. È stato così oggi a Ferentino per il Giro d’Italia Ciclocross, che dopo un avvio di stagione rapido e polveroso (a dirla tutta lo sono state anche le gare di Coppa del Mondo – chiedere spiegazione ai cambiamenti climatici) trova il suo primo appuntamento col fango, componente fondamentale di questa disciplina invernale.
Annullata la seconda tappa del MediterraneoCross
Si comunica che la tappa di Belvedere Marittimo CS, prevista il 18 Novembre 2018 ID 147212 è stata annullata.
Cristiano Salerno, Paolo Colonna e Mino Ceci terminano il loro percorso sportivo con lo SCOTT Racing Team
Cristiano Salerno, Paolo Colonna e Mino Ceci terminano il loro percorso sportivo con lo SCOTT Racing Team
Fingers Cross: fango, scalini, unicorni e sub
Strani personaggi hanno affollato ieri le colline piacentine in sella a biciclette di ogni tipo. Il fango e la nebbia non hanno scoraggiato i tifosi di Marco Aurelio Fontana, radunatisi a Vernasca per la Red Bull Fingers Cross 2018.


Archivio completo »