MTB Race del Monte Sirino

Cresce l’attesa a Nemoli per la Sirino Mtb Race dell’8 luglio

,



Sirino Mtb RaceUn intero paese, Nemoli, è mobilitato per accogliere domenica 8 luglio la Sirino Mtb Race organizzata dalla Sirino Bike Team per un momento di grande festa sportiva rivolta agli amanti della mountain bike e a tutti coloro che vorranno trascorrere una giornata ricca di sport, natura e divertimento all’ombra del Monte Sirino.

Il percorso marathon di 60 chilometri, valevole per l’assegnazione dei titoli regionali sotto l’egida della Federciclismo Basilicata, si snoda su sentieri e tratturi che vanno dal Lago Sirino, in comune di Nemoli, a 800 metri di altitudine, fino al Lago Laudemio, nel comune di Lagonegro a 1575 metri di altezza.

La gara e il percorso escursionistico passano sulla ex ferrovia dismessa Calabro – Lucana che sarà oggetto di lavori per la trasformazione in pista ciclabile oltre all’arrivo sulle sponde del lago Sirino. Le salite più importanti della manifestazione sono Tempa Cipolla, Lago Laudemio e Santuario del Brusco.

Nemoli si conferma cuore pulsante di tutto l’evento in quanto sede della società organizzatrice ma soprattutto perché il lago Sirino si presta molto ad accogliere tutti i servizi pre e post gara. Giovedì 5 luglio è l’ultimo termine utile per sottoscrivere l’iscrizione alla quota agevolata di 25 euro e 20 euro solo per gli escursionisti.

Gli organizzatori hanno stipulato per i partecipanti alcune convenzioni con le seguenti struture ricettive: Ristorante Albergo Da Mimì (Lago Sirino - 0973/40586), Guest House B&B (località Cavallo nei pressi di Lauria - 0973/40346), Locanda da Federico (Lagonegro - 0973/21742) e l’Agriturismo Agribosco (C/da Fiumara, Nemoli - 0973-40348, 3398764274).

Info complete al link https://www.mtbonline.it/Evento/1692
Cresce l’attesa a Nemoli per la Sirino Mtb Race dell’8 luglio
7243 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »