A Roccamonfina Bici Incanto di Ferritto




Giro della Campania Off roadLa piazza di Roccamonfina domenica 13 maggio si è riempita di variopinte divise dei bikers accorsi da tutta la Campania e regioni limitrofe per la sesta edizione della “Bicincanto nel Vulcano” gran fondo valida per il Giro della Campania Off road ed il trofeo Centro Italia Race Cup.
Il percorso tracciato dagli organizzatori misurava km 45 con 1500 mt di dislivello segnalato impeccabilmente e con ristori ben forniti e piazzati nei punti utili.
Oltre ai tanti tratti paesaggistici che facevano rimpiangere di essere in gara.
Una organizzazione curata nei minimi particolari dall’ASD Bicincanto nel Vulcano nata nel 2011 dalla volontà di un gruppo di amici di valorizzare e far conoscere le proprie terre.

Il vulcano Roccamonfina rappresenta, difatti uno dei più importanti vulcani spenti d’Italia, con vette che superano i 1000m e terreni più che mai adatti alla mountain bike, al trekking e al più moderno walking trekking .
L’associazione si prefigge lo scopo di far conoscere tutto ciò sia ai turisti che agli abitanti del posto in modo che possano godere delle beltà del luogo e, allo stesso tempo, di contribuire in maniera fattiva allo sviluppo del turismo naturalistico.

La vittoria nella gran fondo è stata  a favore di Luigi Feritto (Team Giannini Bike) che ha allungato nei primi chilometri ed a nulla e valso il tentativo di rimanere sulle sue ruote di Giovanni Pensiero (HGV Cicli Conte Racing Team) che si è dovuto accontentare della piazza d’onore, davanti a Antonio Matrisciano (Team Giuseppe Bike) che ha chiuso il podio. Nelle altre categorie si sono imposti: Colella Elia (PRO BIKE RIDING TEAM) categoria Elite, Fago Mastrangelo Raffaele (A.S.D. BIKE & SPORT TEAM) categoria Elite-Master, Cetrone Matteo (BICINCANTO NEL VULCANO A.S.D) categoria Master Junior, Baldestein Raul (CYCLING CAFÈ RACING TEAM) categoria Junior, Marotta Felice ( ASD TEAM GIUSEPPE BIKE) categoria Master 1, Tucceri Cimini Mauro (AVEZZANO CYCLING TEAM) categoria Master 3, Napolitano Santolo (SAN MASSIMO) categoria Master 5, Fortunato Marco (LINEAOROBIKE AVEZZANO) categoria Master 6, Tozzi Mario (APD CIOCIARIA BIKE) categoria Master 7, Nigro Gabriele (A.S.D. BIKE & SPORT TEAM) categoria Under 23, Varlese Loredana (VITTORIA-LEPONTIA RACING TEAM) categoria Master Woman.

Al termine della gara tutti gli atleti e gli accompagnatori hanno gradito il pasta party ed a seguire le ricche premiazioni.

Classifica assoluta Giro della Campania http://www.federciclismocampania.it/news/off-road/item/443-giro-della-campania-off-road.html


950 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

La Gran Fondo Sulle terre di Cielo D’Alcamo assegnerà i tricolori ASI
L’Associazione sportiva Bike For Fun celebrerà domenica 28 ottobre 2018 ad Alcamo, la seconda edizione della Gran Fondo “Sulle terre di Cielo D’Alcamo”, che varrà come prova unica del “Campionato Nazionale ASI MTB 2018”.
Giro della Campania Off-road verso la finale di Gragnano
Archiviata la tappa di Palomonte con la gran fondo Monte Palo – Tre Croci gara valida anche quale finale del Trofeo dei Parchi Naturali, il Giro della Campania si appresta scrive l’ultima pagina di questa lunga stagione.
Minervino-Privitera. Dopo mesi di lotta la maglia fiorata è loro!
Domenica 14 ottobre si è scritto a Palomonte il Capitolo finale del TPN2019. Come nei più bei racconti l’epilogo era tutt’altro che scontato
Un regale Stephane Tempier torna sul trono della ROC d'Azur
Sono passati sei anni, ma Stephane Tempier non se n’è accorto. Come già nel 2012 il francese del Team Bianchi Countervail ha vinto, in solitaria, la Roc d’Azur, gara di 52 km con un dislivello di 1.200 metri con partenza e arrivo alla Base Nature di Fréjus (Francia), domenica 14 ottobre.
TPN2018, Gran finale a Palomonte
Tutta la passione del Trofeo dei Parchi Naturali 2018, nel Gran Finale di Palomonte, evento organizzato dalla Bike & Sport MTB, attraverso la voce di alcuni dei protagonisti.
Mediterrano Cross, ultimi aggiornamenti
Ad una settimana dall’inizio del trofeo che avverrà domenica 21 ottobre a Viggiano il comitato organizzatore del Mediterraneo Cross sta definendo gli ultimi accordi con gli con gli sponsor che sostengono questo nuovo circuito, mentre il regolamento è stato già avvallato dalla Struttura Tecnica Nazionale.


Archivio completo »