Coppa Italia XCO

A Sasso di Castalda la prima prova della Coppa Italia Giovanile MTB XCO

Domenica 20 Maggio circuito IV° Trofeo area faunistica del cervo

,
photo credits ©Michele Santarsiere
1088 visualizzazioni

ASD Ciclo Team Valnoce Coppa Italia XCOSi svolgerà in Basilicata, e più precisamente a Sasso di Castalda, la prima tappa della XX edizione della Coppa Italia giovanile di Mtb Xc Nazionale.
La Coppa Italia giovanile, nei giorni 19 e 20 maggio, si terrà lungo il circuito della quarta edizione “Trofeo area faunistica del cervo”, percorso definito e tracciato con piccole variazioni al tratto finale.
La competizione è curata dall’ ASD Ciclo Team Valnoce in collaborazione con l’amministrazione comunale di Sasso di Castalda e l’Ente Parco Appennino Lucano, supportati dalla Presidenza del Consiglio Regionale di Basilicata e da diversi sponsor locali.

Il circuito si estende per 3500 mt con dislivello vario a seconda della categoria e dei giri da percorrere, con un range oscillante da mt 322 a mt 810. L’anello tracciato si sonda su carrarecce e tratturi di vecchi sentieri comunali che, attraversando il centro storico del comune di Sasso di Castalda, fiancheggia il recinto dell’area faunistica del Cervo. Il fondo è vario: basolato, asfalto, pietrame, selciato, sottobosco, attraversamento di piccoli rivoli e guadi. Punti di intensa tecnica legati ad ottima praticità di guida e controllo mezzo.

ll percorso, inoltre, offrirà la possibilità di ammirare le nuove strutture turistiche dei ponti tibetani ultime attrattive del Comune di Sasso di Castalda. In occasione del primo evento in calendario della XX° edizione del trofeo Nazionale, nel comune potentino sono attese rappresentanze da tutte le regioni italiane.

Questo trofeo è stato fortemente voluto da Gianfranco D’Eboli, uno degli organizzatori dell’evento che già da diversi anni si prodiga affinché il comune di Sasso possa essere conosciuto e apprezzato, nella ferma convinzione che le bellezze paesaggistiche, arricchite dai recenti attrattori turistici, meritino di essere valorizzati e ammirati anche oltre i confini nazionali.


1088 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti

1. MARATHON DEGLI ARAGONESI: MODELLO DI PROMOZIONE E SINERGIA TERRITORIALE Sarà l’anno delle novità e dei record. Quelli organizzativi, con il cambio di location per la cittadella di partenza e arriva che coinvolgerà Frascineto è già stata ampiamente annunciata. Il vero record è quello delle iscrizioni che punta a superare il “muro” delle 500 presenze.
2. Circuito Tre Regioni: arriva la Granfondo Terre Federiciane Quando mancano 20 giorni al via della GF Terre Federiciane in quel di Rocca Imperiale, facciamo il punto della speciale classifica dedicata ai team dopo la GF dei Saraceni.
3. A Ciccanti e Sorgi la Granfondo La Via dei Marsi La Granfondo La Via dei Marsi Sport e Avventura, manifestazione storica abruzzese giunta alla sua dodicesima edizione, ha visto 400 atleti al via, numero molto importante per questa bellissima gara.
4. Vesuvio Mountainbike Race: 700 bikers ricolorano il Vulcano Arriviamo a Torre del Greco pochi minuti prima della partenza della “Vesuvio Mountainbike Race”. Il navigatore ci dirige verso “Valle dell’Orso”, un parco avventure incastonato tra le pendici del Vesuvio e il Golfo di Napoli. All’orizzonte l’incantevole vista dell’isola di Capri. Da qui partiranno i 700 atleti in griglia.
5. La Marathon degli Aragonesi si presenta E' iniziato il conto alla rovescia per la Marathon degli Aragonesi 2018. La gran fondo in mountain bike organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica Ciclistica Castrovillari presieduta da Nardo Leogrande, ed inserita nel calendario di gara del Trofeo dei Parchi Naturali, verrà presentata nel corso di una conferenza stampa in programma giovedì 24 maggio alle ore 17.30 presso il centro servizi dell’Ente Parco Nazionale del Pollino a Castrovillari.