Domenica 27 maggio ritorna la Neanderthal CUP




Neanderthal Cup MTBE’ iniziato ufficialmente il conto alla rovescia in vista della 15^ edizione della “Neanderthal Cup”, in calendario domenica 27 maggio a Bisceglie.
Competizione tra le più attese e partecipate del Centro-Sud, la prova di cross-country è inserita quest’anno sia nel campionato regionale pugliese e sia nel circuito “Puglia in Tour”, challenge di gare che coinvolge tutti gli agonisti e gli specialisti della disciplina olimpica del fuoristrada.

L’intero staff organizzatore, composto dai volontari e dai soci della Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro, sono al lavoro per predisporre una manifestazione caratterizzata da contenuti tecnici elevati e, al contempo, per regalare una sana giornata di festa all’intera comunità.
Lo spettacolo sportivo è abbinato, come da tradizione, all’incantevole in cui si svolgerà l’evento: l’area delle Grotte di Santa Croce, nel cuore dell’agro biscegliese, rappresenta una delle poche zone quasi del tutto incontaminate dal punto di vista paesaggistico.
E’ possibile apprezzare, infatti, una vegetazione ed una fauna ricca di specie autoctone, unitamente al panorama contraddistinto da una lama contornata da terrazzamenti con muretti a secco, sulla quale si snodano sentieri ripidi e tortuosi che metteranno sicuramente a dura prova tutti coloro che si cimenteranno.

Al fine di rendere ottimale l’ospitalità delle squadre, l’intera zona logistica sarà allestita nell’Azienda Agricola Cassanelli, dove sarà collocato anche il rettilineo d’arrivo.

La “Neanderthal Cup” prenderà il via alle ore 9.30 con la partenza relativa alle categorie Juniores, Under 23, Elite e Amatori, mentre alle 11.15 circa sarà la volta di Esordienti e Allievi.

I partecipanti dovranno “munirsi” di grande coraggio, oltre a far leva sulle loro capacità di guida lungo il percorso di circa 5 chilometri, molto tecnico e reso ancor più duro dalle continue variazioni di pendenza caratteristiche della zona.
Rispetto alle precedenti edizioni, inoltre, sono stati inseriti nuovi sentieri e discese inedite, con alcuni tratti pronti ad esaltare le abilità acrobatiche dei migliori bikers.

Non rimane altro che esserci, per crederci!


343 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti

1. MARATHON DEGLI ARAGONESI: MODELLO DI PROMOZIONE E SINERGIA TERRITORIALE Sarà l’anno delle novità e dei record. Quelli organizzativi, con il cambio di location per la cittadella di partenza e arriva che coinvolgerà Frascineto è già stata ampiamente annunciata. Il vero record è quello delle iscrizioni che punta a superare il “muro” delle 500 presenze.
2. Circuito Tre Regioni: arriva la Granfondo Terre Federiciane Quando mancano 20 giorni al via della GF Terre Federiciane in quel di Rocca Imperiale, facciamo il punto della speciale classifica dedicata ai team dopo la GF dei Saraceni.
3. A Ciccanti e Sorgi la Granfondo La Via dei Marsi La Granfondo La Via dei Marsi Sport e Avventura, manifestazione storica abruzzese giunta alla sua dodicesima edizione, ha visto 400 atleti al via, numero molto importante per questa bellissima gara.
4. Vesuvio Mountainbike Race: 700 bikers ricolorano il Vulcano Arriviamo a Torre del Greco pochi minuti prima della partenza della “Vesuvio Mountainbike Race”. Il navigatore ci dirige verso “Valle dell’Orso”, un parco avventure incastonato tra le pendici del Vesuvio e il Golfo di Napoli. All’orizzonte l’incantevole vista dell’isola di Capri. Da qui partiranno i 700 atleti in griglia.
5. La Marathon degli Aragonesi si presenta E' iniziato il conto alla rovescia per la Marathon degli Aragonesi 2018. La gran fondo in mountain bike organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica Ciclistica Castrovillari presieduta da Nardo Leogrande, ed inserita nel calendario di gara del Trofeo dei Parchi Naturali, verrà presentata nel corso di una conferenza stampa in programma giovedì 24 maggio alle ore 17.30 presso il centro servizi dell’Ente Parco Nazionale del Pollino a Castrovillari.