Trofeo dei Parchi Naturali

Marathon Castello di Pietrarossa: La vittoria non va oltre lo stretto

,
photo credits ©Elisabetta Ciminelli



Domenica 29 aprile di gente proveniente dalla terraferma ne è arrivata a Caltanissetta per affrontare la IV “Marathon Castello di Pietrarossa”.
In 400, molti dei quali provenienti da oltremare, hanno riempito Corso Vittorio Emanuele II in cerca di punti per il “Trofeo dei Parchi Naturali”.

Giuseppe Di Salvo
Ma la vittoria non è andata oltre lo stretto: i palermitani Giuseppe Di Salvo (FRM FACTORY RACING TEAM) e Daniela Greco (GI ESSE PRO CYCLING) hanno sigillato la corsa nissena.
Nonostante il ricco parterre di agonisti, quella di Di Salvo è stata una corsa in solitaria: al 20imo km registrava già un paio di minuti dal gruppetto di inseguitori e al GPM (40imo km) aveva già praticamente portato a casa la vittoria.
Molto più accesa la sfida per i restanti gradini del podio, Paolo Alberati (A&G SPORTING CYCLING TEAM) e Antonio Matrisciano (ASD TEAM GIUSEPPE BIKE), infatti, hanno infuocato il corso di Caltanissetta con una volata vinta dall’atleta A&G.
Sono stati premiati con le opere d’arte del “Liceo Artistico Statale F.Juvara” anche Alessandro Migliore (ASD BAARIA – 4°) e Gianfranco Monteleone (TEAM SIRACUSANI – 5°).

Anche tra le donne, la Greco ha lasciato il vuoto tra sé e le avversarie, Laura Melilli (NONSOLOBIKE – 2°) e Trupia Valeria (TEAM LOMBARDO BIKE – 3°).

Giornata assolutamente da dimenticare per le maglie fiorate del Trofeo.
Solo 4° Maria Lucia Minervino (ELIOS SPECIAL BIKERS TEAM), colpita a metà percorso da un malore che solo una guerriera come lei avrebbe ignorato pur di portare a termine la tappa.
I 23 punti raccolti, però, le sono bastati per continuare ad indossare la maglia fiorata.
Chi, invece, l’ha dovuta cedere è stato Andrea Privitera(TEAM JONICA MEGAMO) colpito da una crisi di asma che, pur non avendolo fermato, non gli hanno permesso di fare prestazione.

Giuseppe Cicciari
Anche il percorso Granfondo è stato firmato da un siciliano: il messinese Giuseppe Cicciari(ELIOS SPECIAL BIKERS TEAM) ha onorato per il secondo anno consecutivo la tappa precedendo Matteo Amella (RACING TEAM AGRIGENTO) e Riggi Giovanni (TEAM LOMBARDO BIKE).
Buona Prestazione anche per Vincenzo Saitta(ELIOS SPECIAL BIKERS TEAM – 4°) e Manuel Oddo (TEAM LOMBARDO BIKE – 5°).

Dominio siciliano sul podio a parte, quella di domenica è stata una tappa che ha visto atleti, accompagnatori e staff arrivare davvero da ogni dove.

La terza tappa del “Trofeo dei Parchi Naturali” si è conclusa con parole di encomio provenienti all’unisono da tutti i partecipanti.
Non sappiamo chi abbia affrontato più chilometri, forse Guido Biasoli, partito in treno da Bologna, i ragazzi del Molise Tour Bike, o chissà chi altro, ma siamo sicuri che per tutti questa lunga trasferta sia stata ripagata dall’impeccabile manifestazione messa a punto da Luigi Congiu e il suo team.

Materiali ecosostenibili per la realizzazione dei trofei, prodotti bio a km0 e inclusione sociale sono stati l’esempio di quella sicilianità che il Trofeo è onorato di portare con sé.

Elisabetta Ciminelli
Staff Comunicazione TPN2018
RISULTATI
Marathon Castello di Pietrarossa: La vittoria non va oltre lo stretto
photo credits Elisabetta Ciminelli
5274 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Rinviata ad altra data la prima edizione del Trofeo Ciclocross Re Manfredi a Palazzo San Gervasio
Alla luce degli ultimi avvenimenti legati alla recrudescenza dei contagi, non potendo prevedere a breve termine il miglioramento della situazione sanitaria e aspettando la scadenza del 3 dicembre del Dpcm che vede la Basilicata in zona arancione, la Lucania Bike ha rinviato a data da destinarsi lo svolgimento della prima edizione del Trofeo Ciclocross Re Manfredi
Il 3 ottobre 2021 sarà Capoliveri Legend Cup World Edition
Alla dodicesima Capoliveri Legend Cup si respirerà un’aria speciale. La prestigiosa gara elbana si correrà domenica 3 ottobre, il giorno seguente all’UCI MTB Marathon World Championships che porterà a Capoliveri tutti i migliori specialisti mondiali del settore marathon e molti del Cross Country.
Dorigoni trionfa in Repubblica Ceca. Gaia Realini domina il Lazio Cross
Come precedentemente annunciato quella di ieri, domenica 22 novembre, doveva essere la giornata del Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti internazionale di ciclocross all’Idroscalo di Milano. Le problematiche del Covid 19 hanno costretto l’organizzazione della Selle Italia-Guerciotti-Elite a rimandare in data da destinarsi l’edizione dell’inverno 2020-21 dell’evento all’Idroscalo.
Spoleto-Norcia Gravel: il bilancio degli organizzatori con vista sul 2021!
A un mese dallo svolgimento della seconda edizione, non si placa l’entusiasmo attorno la Spoleto-Norcia Gravel che continua a riscuotere consensi e si guarda con ottimismo alla sua riproposizione nel 2021 nella data del 20 giugno.
Riunione pre calendario 2021 MTB in Campania
Lunedì sera, su zoom, si è svolto un incontro programmato per pianificare la stagione di MTB per le specialità Cross-Country, Gran Fondo e Marathon. Il periodo non è dei più facili e lo sappiamo bene, ma con grande ottimismo gli organizzatori campani vogliono lanciare un messaggio di speranza. Sopratutto vogliono fissare un orizzonte temporale per consentire, se pur con gli attuali limiti, agli appassionati di ruotegrasse di iniziare a programmare la stagione 2021.
Il TPN incrocia le dita, e riparte!
Torniamo subito con una novità, un secondo appuntamento nella Puglia centrale che mancava ormai da un po': la Marathon Bosco Pianelle (Martina Franca). Per il resto, invece, abbiamo ritenuto opportuno lasciare in calendario le gare previste per il 2020 che abbiamo dovuto lasciare in stand-by


Altre Notizie »