Trofeo dei Parchi Naturali

Marathon Castello di Pietrarossa: La vittoria non va oltre lo stretto

,
photo credits ©Elisabetta Ciminelli
3952 visualizzazioni


Domenica 29 aprile di gente proveniente dalla terraferma ne è arrivata a Caltanissetta per affrontare la IV “Marathon Castello di Pietrarossa”.
In 400, molti dei quali provenienti da oltremare, hanno riempito Corso Vittorio Emanuele II in cerca di punti per il “Trofeo dei Parchi Naturali”.
Giuseppe Di Salvo
Ma la vittoria non è andata oltre lo stretto: i palermitani Giuseppe Di Salvo (FRM FACTORY RACING TEAM) e Daniela Greco (GI ESSE PRO CYCLING) hanno sigillato la corsa nissena.
Nonostante il ricco parterre di agonisti, quella di Di Salvo è stata una corsa in solitaria: al 20imo km registrava già un paio di minuti dal gruppetto di inseguitori e al GPM (40imo km) aveva già praticamente portato a casa la vittoria.
Molto più accesa la sfida per i restanti gradini del podio, Paolo Alberati (A&G SPORTING CYCLING TEAM) e Antonio Matrisciano (ASD TEAM GIUSEPPE BIKE), infatti, hanno infuocato il corso di Caltanissetta con una volata vinta dall’atleta A&G.
Sono stati premiati con le opere d’arte del “Liceo Artistico Statale F.Juvara” anche Alessandro Migliore (ASD BAARIA – 4°) e Gianfranco Monteleone (TEAM SIRACUSANI – 5°).

Anche tra le donne, la Greco ha lasciato il vuoto tra sé e le avversarie, Laura Melilli (NONSOLOBIKE – 2°) e Trupia Valeria (TEAM LOMBARDO BIKE – 3°).

Giornata assolutamente da dimenticare per le maglie fiorate del Trofeo.
Solo 4° Maria Lucia Minervino (ELIOS SPECIAL BIKERS TEAM), colpita a metà percorso da un malore che solo una guerriera come lei avrebbe ignorato pur di portare a termine la tappa.
I 23 punti raccolti, però, le sono bastati per continuare ad indossare la maglia fiorata.
Chi, invece, l’ha dovuta cedere è stato Andrea Privitera(TEAM JONICA MEGAMO) colpito da una crisi di asma che, pur non avendolo fermato, non gli hanno permesso di fare prestazione.

Giuseppe Cicciari
Anche il percorso Granfondo è stato firmato da un siciliano: il messinese Giuseppe Cicciari(ELIOS SPECIAL BIKERS TEAM) ha onorato per il secondo anno consecutivo la tappa precedendo Matteo Amella (RACING TEAM AGRIGENTO) e Riggi Giovanni (TEAM LOMBARDO BIKE).
Buona Prestazione anche per Vincenzo Saitta(ELIOS SPECIAL BIKERS TEAM – 4°) e Manuel Oddo (TEAM LOMBARDO BIKE – 5°).

Dominio siciliano sul podio a parte, quella di domenica è stata una tappa che ha visto atleti, accompagnatori e staff arrivare davvero da ogni dove.

La terza tappa del “Trofeo dei Parchi Naturali” si è conclusa con parole di encomio provenienti all’unisono da tutti i partecipanti.
Non sappiamo chi abbia affrontato più chilometri, forse Guido Biasoli, partito in treno da Bologna, i ragazzi del Molise Tour Bike, o chissà chi altro, ma siamo sicuri che per tutti questa lunga trasferta sia stata ripagata dall’impeccabile manifestazione messa a punto da Luigi Congiu e il suo team.

Materiali ecosostenibili per la realizzazione dei trofei, prodotti bio a km0 e inclusione sociale sono stati l’esempio di quella sicilianità che il Trofeo è onorato di portare con sé.

Elisabetta Ciminelli
Staff Comunicazione TPN2018

RISULTATI
Marathon Castello di Pietrarossa: La vittoria non va oltre lo stretto


3952 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Gran Fondo Mtb Colline Moianesi: la sfida sarà "doppia"!
Fervono i preparativi per organizzare nei minimi dettagli la ormai consolidata Gran Fondo Mtb “Colline Moianesi”, che è alla sua quinta edizione.
Tuscia Bike: divertirsi con i giovani
Dopo aver sentito Enrico Lenzi, per l’Isola d’Elba, e Daniele Gili, per San Terenziano, il “nostro” calendario si ferma al terzo atto del circuito nazionale giovanile. Il 13 aprile, a Barbarano Romano (Vt) si disputerà la terza prova. In cabina di regia la Tuscia Bike. Responsabile della manifestazione il dinamico Stefano Sanapo, nato a Vetralla il 12 dicembre 1971 residente in quel di Vetralla.
Da Giovedì 16 Gennaio partiranno le iscrizioni ad una delle gare più attese dell’anno
Dopo la sosta di un anno dovuta ai gravi incendi che hanno colpito il Parco Nazionale del Vesuvio, il prossimo 10 Maggio 2020 si terrà la terza edizione della Granfondo di mtb sul vulcano più famoso del mondo.
Presentata a Letojanni la Trinacria Race 2020
A pochi giorni dall’apertura delle iscrizioni, è stata presentata sabato 12 gennaio, al palazzo dei congressi di Letojanni, la seconda edizione della “Trinacria Race“, che si terrà a Letojanni il 26 aprile 2020.
Dorigoni, l'under che vince il titolo Elite. Baroni, Tricolore e Triplete
Splende il sole in casa Selle Italia-Guerciotti-Elite. La squadra del presidente Paolo Guerciotti ai Campionati italiani di ciclocross a Schio (Vicenza) sperava di vincere almeno 2 maglie tricolori.
Il Crocelle Race Team archivia il 2019 e pensa al 2020 con l’evento dell’anno Crocelle Race Park
Il Crocelle Race Team lancia nuovi propositi e altrettante sfide sotto la sapiente guida del presidente Pietro Caliendo a capo di uno staff che metterà a disposizione la grande professionalità ed esperienza maturate in questi pochi anni di attività a Palma Campania.


Archivio completo »