Race CUP MTB Centro Italia

Inizia col botto la Race CUP MTB Centro Italia

La Marathon dei Monti Aurunci ha fatto segnare più di 300 presenze al via in una grandissima festa

,
1470 visualizzazioni


Il primo vero caldo primaverile ha dato il benvenuto alla Race Cup Mtb Centro Italia, nuovo circuito interregionale di mountain bike che comprende 4 prove tra Lazio, Campania e Abruzzo. Un vero e proprio avvio in grande stile per il circuito: 300 corridori hanno preso parte alla Marathon dei Monti Aurunci, su un percorso che è stato curato in ogni minima parte dalla HGV Cicli Conte Fans Bike, società organizzatrice della corsa.

Per quanto riguarda il percorso Marathon di 68 km per 2150 metri di dislivello, lo show è stato tutto di Mirko Farnesi (Team Lombardo Bike) e di Valentina Picca (Vittoria Lepontia). I due corridori Elite hanno entrambi preso il comando della corsa fin dai primi chilometri, e il loro è stato un autentico assolo che li ha condotti fino al traguardo. Sul podio maschile salgono Leopoldo Rocchetti (Bike Therapy) e Marco Ciccanti (Bike Pro First Car Mtb), mentre tra le ragazze chiude seconda Fabia Romana Costantini(Team Bike Palombara).

Stesso discorso vale anche per la point to point: anche in questo caso Giovanni Pensiero, portacolori della squadra di casa della HGV Cicli Conte Fans Bike, ha ottenuto la vittoria al termine di una cavalcata trionfale davanti al duo della Vittoria Lepontina composto da Guido Cappelli e Marcello Rotunno. Il podio femminile è composto da Loredana Varlese (Vittoria Lepontina) che vince davanti a Simona Bondatti (APD Ciociaria Bike) e ad Anna Maria Marchetti (Gruppo Mtb Pedalando).

In fase di premiazione sono stati presenti Tony Vernile, Vicepresidente del comitato regionale del Lazio FCI, e Gianluca Capobianchi, delegato nazionale e organizzatore della gara Avezzano. I trofei consegnati sono tutti artigianali e ricordano Giulia Marchegiano, ragazza tesserata per la HGV Cicli Conte Fans Bike che è prematuramente scomparsa nel 2010.

Un percorso spettacolare, una gara che si è svolta senza intoppi e la grande soddisfazione espressa dai corridori: al termine della giornata, Salvatore Maggiacomo, presidente del comitato organizzatore, esprime la massima soddisfazione: “Sono molto felice perchè la nostra gara ha avuto l’onore di aprire questo nuovo circuito di mountain bike e abbiamo visto che il gradimento è stato davvero molto alto. Siamo stati una macchina organizzativa perfetta e per questo voglio ringraziare tutte le persone che hanno collaborato per la perfetta riuscita dell’evento. Per quanto riguarda la Marathon dei Monti Aurunci do già appuntamento alla prima domenica di aprile del 2019”.

La seconda tappa della Race Cup Mtb Centro Italia si svolgerà a Roccamonfina (Ce) il prossimo 13 maggio. Tutti coloro che hanno preso parte alla Marathon dei Monti Aurunci potranno partecipare alla classifica combinata con la point to point I Lupi degli Aurunci, manifestazione che avrà luogo a Pico, in provincia di Frosinone, il 22 aprile, e che fa parte del Circuito Terre Ciociare. Al termine di quest’ultima gara verrà stilata una classifica che somma i punteggi delle due gare. La classifica combinata è stata voluta dalle due manifestazioni in quanti si svolgono entrambe nel Parco dei Monti Aurunci.

I risultati completi della gara sono disponibili all’indirizzo http://www.fansbike.it/index.php/component/content/article/19-joomla/112-classifiche-xviii-marathon-parco-dei-monti-aurunci-2018?Itemid=437


1470 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

La Gran Fondo Sulle terre di Cielo D’Alcamo assegnerà i tricolori ASI
L’Associazione sportiva Bike For Fun celebrerà domenica 28 ottobre 2018 ad Alcamo, la seconda edizione della Gran Fondo “Sulle terre di Cielo D’Alcamo”, che varrà come prova unica del “Campionato Nazionale ASI MTB 2018”.
Giro della Campania Off-road verso la finale di Gragnano
Archiviata la tappa di Palomonte con la gran fondo Monte Palo – Tre Croci gara valida anche quale finale del Trofeo dei Parchi Naturali, il Giro della Campania si appresta scrive l’ultima pagina di questa lunga stagione.
Minervino-Privitera. Dopo mesi di lotta la maglia fiorata è loro!
Domenica 14 ottobre si è scritto a Palomonte il Capitolo finale del TPN2019. Come nei più bei racconti l’epilogo era tutt’altro che scontato
Un regale Stephane Tempier torna sul trono della ROC d'Azur
Sono passati sei anni, ma Stephane Tempier non se n’è accorto. Come già nel 2012 il francese del Team Bianchi Countervail ha vinto, in solitaria, la Roc d’Azur, gara di 52 km con un dislivello di 1.200 metri con partenza e arrivo alla Base Nature di Fréjus (Francia), domenica 14 ottobre.
TPN2018, Gran finale a Palomonte
Tutta la passione del Trofeo dei Parchi Naturali 2018, nel Gran Finale di Palomonte, evento organizzato dalla Bike & Sport MTB, attraverso la voce di alcuni dei protagonisti.
Mediterrano Cross, ultimi aggiornamenti
Ad una settimana dall’inizio del trofeo che avverrà domenica 21 ottobre a Viggiano il comitato organizzatore del Mediterraneo Cross sta definendo gli ultimi accordi con gli con gli sponsor che sostengono questo nuovo circuito, mentre il regolamento è stato già avvallato dalla Struttura Tecnica Nazionale.


Archivio completo »