XCO Campania

Veloce, tecnico, impegnativo, divertente, da paura!

Così gli organizzatori giudicano il trail del Crocelle Race Park 2018.

,
2176 visualizzazioni


I lavori procedono nel Parco Naturale Bosco Crocelle di Palma Campania per allestire il circuito di 4 km di distanza e 100 mt di dislivello a giro, dove si svolgerà la tappa del campionato regionale di Cross Country Olympic (XCO) del 15 aprile 2018.

Il Crocelle Race Team si sta impegnando al massimo per ben figurare nel panorama agonistico amatoriale e per offrire agli atleti partecipanti una esperienza di gara ad altissimo livello e con l’intenzione di attrarre il pubblico locale alla mountain-bike dato che il Bosco si trova a due passi dal centro.

Grande novità di quest'anno, rispetto alla scorsa edizione, si girerà in senso antiorario. Il percorso è interamente sterrato alternando tratti in ghiaia, ciottolato e terra battuta con velocissimi saliscendi dove non mancheranno bump track, bunny hop, strappi impegnativi,  discese corte e tecniche, scale e rock garden.
La gara si svolgerà nel rispetto di quanto previsto dalle “Norme Attuative” emanate per l’anno 2018 dal Settore Tecnico Nazionale Fuoristrada della Federazione Ciclistica Italiana. Saranno premiati i primi 5 assoluti e i primi 3 di categoria, inoltre, ad ogni atleta primo di categoria sarà conferita la bellissima maglia celebrativa dell'evento, già richiestissima sui social.

Naturalmente: Pacco gara, rifornimento in gara, assistenza medica, area dedicata per assistenza tecnica, pasta party.

#NONPUOIMANCARE
#NEVEDRETEDELLEBELLE
https://m.facebook.com/crocelleracepark/


2176 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »