Marathon del Salento

Marathon del Salento: conquista il traguardo per ricevere la medaglia da finisher!

,
4105 visualizzazioni


Si avvicina a grandi passi la data del 15 aprile una domenica importante per la mountain bike nel Salento con la Marathon. Il successo lo si deve anche alla grande communtiy di bikers e agli “innamorati” delle ruote grasse e tacchettate, da sempre fedelissimi a questo immancabile appuntamento fisso di inizio primavera valevole come seconda prova del Trofeo dei Parchi Naturali.

La marathon può contare sulla forza della tradizione e sulla bellezza di entrambi i percorsi (marathon di 72 chilometri e la granfondo di 40 chilometri) che permettono di godere appieno della bellezza naturalistica del Parco Naturale Litorale di Ugento.

Portare a termine una manifestazione significa sentirsi protagonisti, fortificarsi ed alleviare la fatica con la gioia di sentirsi un “finisher”: proprio per questa ragione, gli organizzatori hanno previsto a tutti coloro che taglieranno il traguardo in entrambi i percorsi una medaglia appositamente realizzata per l’evento allo scopo di portare un dolce e simpatico ricordo di una giornata di sport e anche di svago con tutto quello che il Salento offre agli occhi di ogni singolo partecipante.



La quota di iscrizione in vigore è di 30 euro entro l’11 aprile, 35 euro in loco il giorno della gara prima della partenza.
Alle quote indicate vanno aggiunti 3 euro per il noleggio chip da pagare in loco al ritiro del numero di gara senza ulteriore cauzione.

Info complete ai link
http://www.mtbonline.it/Evento/1661
www.marathondelsalento.it
www.mtbcasarano.it


4105 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »