Marathon del Salento

Marathon del Salento: conquista il traguardo per ricevere la medaglia da finisher!

,



Si avvicina a grandi passi la data del 15 aprile una domenica importante per la mountain bike nel Salento con la Marathon. Il successo lo si deve anche alla grande communtiy di bikers e agli “innamorati” delle ruote grasse e tacchettate, da sempre fedelissimi a questo immancabile appuntamento fisso di inizio primavera valevole come seconda prova del Trofeo dei Parchi Naturali.


La marathon può contare sulla forza della tradizione e sulla bellezza di entrambi i percorsi (marathon di 72 chilometri e la granfondo di 40 chilometri) che permettono di godere appieno della bellezza naturalistica del Parco Naturale Litorale di Ugento.

Portare a termine una manifestazione significa sentirsi protagonisti, fortificarsi ed alleviare la fatica con la gioia di sentirsi un “finisher”: proprio per questa ragione, gli organizzatori hanno previsto a tutti coloro che taglieranno il traguardo in entrambi i percorsi una medaglia appositamente realizzata per l’evento allo scopo di portare un dolce e simpatico ricordo di una giornata di sport e anche di svago con tutto quello che il Salento offre agli occhi di ogni singolo partecipante.



La quota di iscrizione in vigore è di 30 euro entro l’11 aprile, 35 euro in loco il giorno della gara prima della partenza.
Alle quote indicate vanno aggiunti 3 euro per il noleggio chip da pagare in loco al ritiro del numero di gara senza ulteriore cauzione.

Info complete ai link
http://www.mtbonline.it/Evento/1661
www.marathondelsalento.it
www.mtbcasarano.it
Marathon del Salento: conquista il traguardo per ricevere la medaglia da finisher!
7663 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.
Belvedere Marittimo a tutto ciclocross nel giorno dell’Immacolata Concezione
La sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere coincide con il quarto appuntamento in seno al Mediterraneo Cross e la macchina organizzativa sta curando ogni dettaglio nei minimi particolari grazie al dinamismo dell’Asd Belvedere-Ciclone
Nel Salento nasce il progetto Leo Costruzioni Salis Bike
Il team Salis Bike ha una rosa di atleti che in ogni campionato fa incetta di risultati importanti. Tra questi c’è e c’era anche Elio Aggiano, l’allora ragazzo che già all’età di 10-12 anni mostrava il suo carattere ciclistico vestendo i colori della Delta Zero guidata dal coach Bovelli.
Quando il ciclocross incontra la neve: Fruet lancia lo spettacolo di Val di Sole
Il weekend appena trascorso ha coperto i Laghetti di San Leonardo a Vermiglio di una candida coltre nevosa. Mentre il termometro scende, sale a dismisura l’aspettativa per l’arrivo della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole, con la neve che sempre di più promette di essere l’ago della bilancia di uno spettacolo unico, quello che andrà in scena l’11 e 12 dicembre prossimi.
Filippo Fontana profeta in patria a Vittorio Veneto. Sara Casasola trionfa nella gara femminile
La 37^ edizione del Gran Premio Città di Vittorio Veneto, 3^ tappa del Master Cross Selle Smp, ha visto alla partenza più di 400 atleti. Il fango l’ha fatta da padrone, rendendo insidioso ogni centimetro di gara e costringendo gli atleti a scendere dalla bici in numerosi passaggi tecnici.


Altre Notizie »