Il Team Lombardo in evidenza in questo inizio di Stagione




Numeri da record per il Team Lombardo in questo inizio di stagione, con 5 vittorie assolute ed 2 secondi posti assoluti.
Dominio assoluto in Coppa Sicilia dopo le 3 vittorie di Giuseppe Zagarella, anche la quarta prova, disputatasi nel Borgo pi bello d'Italia Gangi, stata dominata dal Team Lombardo.

Questa volta stato lo Junior Emanuele Spica ad avere la meglio sugli avversari.
L'atleta di Caccamo ha dimostrato in questo inizio di stagione di essere uno degli Junior pi competitivi a livello nazionale.
A completare la bella prestazione il terzo posto del compagno di Team Andrea Virga , il quarto e quinto posto, rispettivamente di Salvatore Fidone e Salvatore Lo Monaco.
Insomma un vero e proprio dominio Lombardo.

Nella stessa giornata gli atleti elite erano impegnati a Contursi Terme in provincia di Salerno per la prima prova dei Parchi Naturali.
Presenti i pi forti atleti del centro sud, quasi 500 atleti ai nastri di partenza.
Naturalmente gli atleti del Team Lombardo partivano con i favori dei pronostici, visto anche l'esordio del capitano Mirko Farnisi.
Pronostici rispettati, infatti Giuseppe Zagarella e Mirko Farnisi sono subito protagonisti in gara attestandosi nel gruppo di testa.
Purtroppo una distrazione costa cara a Mirko Farnisi che lo fa ritrovare fuori dal percorso.
Alla fine Giuseppe Zagarella chiude al secondo posto assoluto dietro Giuseppe Di Salvo, nella top ten un grande Giovanni Riggi che chiude al sesto posto assoluto.
Tra gli Junior secondo posto assoluto per Manuel Oddo.
Tanta soddisfazione per il Team e per tutti gli sponsors che lo sostengono.
Doppio impegno anche la prossima domenica, a Laigueglia in provincia di Savona per una gara nazionale di cross country ed in Sicilia per la quinta prova di Coppa Sicilia a Palazzolo Acreide.


2413 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c' due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »