Trofeo dei Parchi Naturali

Alla “Gran Fondo Parco del Sele” il taglio del nastro

,
photo credits ©Elisabetta Ciminelli
3390 visualizzazioni


Trofeo dei Parchi NaturaliA metter la testa fuori dalla porta, con questa ondata di freddo e neve che sta colpendo l’intera penisola, non si direbbe, eppure mancano meno di 2 settimane alla prima del Trofeo dei Parchi Naturali.
Debutto affidato alla “Gran Fondo Parco del Sele”, in programma l’11 marzo a Contursi Terme. Così, il team Bike&Sport ritorna a farsi da porta bandiera del Trofeo, ruolo che intende onorare confermando le proprie capacità organizzative, i ricchi premi in palio ma, soprattutto, dedicando un importante spazio al trofeo con la conferenza stampa in programma sabato 10 marzo volta a presentare le 10 tappe del 2018 e i nuovi sponsor tecnici: Cicli Elios, Cst e Limar.
In tale occasione, inoltre, saranno distribuite le tshirt in regalo agli abbonati del Trofeo dei Parchi Naturali e presentate le tshirt tecniche di premiazione offerte da CiemmeBikeWear.

L’edizione numero 14 della manifestazionevede i riflettori puntati anche su altri due importantissimi circuiti in partenza proprio con la tappa di Contursi: lo storico “Campania offroad”, che sarà presentato in conferenza stampa da Pietro Amelia, componente commissione nazionale FCI fuoristrada, e il neonato “Campania&bike”, circuito sperimentale nato come risposta al crescente movimento ebike.

Anche per quest’anno la prima del Trofeo impegnerà gli atleti con una Granfondo dal chilometraggio e dal dislivello non proibitivo con salite brevi ma con pendenze importanti e continui cambi di ritmo sul percorso classico di 41km.
Da battere le belle prestazioni degli elite Paolo Colonna(Scott Reacing Team) e Claudia Andolina (Team Lombardo Bike) che nel 2017 hanno chiuso i 41 km rispettivamente in 1h49’51’’ e 2h31’05’’.

Tracciato ridotto ma non privo di difficoltà per la Mediofondo di 32 km, dedicata alle ebike e a tutti coloro non se la sentano di affrontare ancora i chilometri della Granfondo.
Ed infine, per i meno allenati e i ciclisti della domenica, sarà possibile cimentarsi sui 21 km del percorso Escursionistico.

Il team Bike&Sport, che negli anni ha dimostrato grandissime capacità di talent scouting, non ha resistito alla possibilità di organizzare una gimkana promozionale per i bambini dai 6 agli 11 anni, in programma domenica 11 dopo la partenza del gruppo.
Tra le altre novità sarà sicuramente molto apprezzata la birra in omaggio a tutti i bikers durante il pasta party, la diretta streaming al km 8, sulla Salita delle Mucche, dove la grande sfida sarà rimanere in bici senza poggiare i piedi a terra e il ricco pacco gara composto dalla sacca Anaclerico Sport (sponsor dell’evento) con integratori e barrete Proaction, barattolo di marmellata biologica, gonfia e ripara ed altri prodotti tecnici.

Le iscrizioni rimarranno aperte sul sito www.mtbonline.it fino alle 23.90 dell’8 marzo
Info e percorsi: http://www.bikesportweb.it/


3390 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »