Presentazioni

Il Race Mountain Folcarelli Cycling Team si presenta

La sala del ristorante Le Isole ha ospitato gli atleti e le loro famiglie per festeggiare insieme l’inizio dell’attività fuoristrada

,
3638 visualizzazioni


Si riparte in mountain bike. Dopo gli ottimi risultati ottenuti nel corso della passata stagione di ciclocross, Massimo Folcarelli, originario di Isola del Liri, guiderà il team supportato dal marchio Race Mountain (bici e componenti) e da Gruppo F.Orte (azienda di abbigliamento e grafiche), verso il futuro.

La sala del ristorante Le Isole, ha ospitato gli atleti e le loro famiglie per festeggiare insieme l’inizio dell’attività fuoristrada e non sono mancate le maggiori autorità del comitato laziale e nazionale di Federciclismo. Gianluca Babusci, responsabile del settore giovanile oltre che consigliere del comitato provinciale F.C.I. di Roma, ha vestito i panni dello speaker per l’appello di tutti i ragazzi presenti, a partire dalla categoria degli Esordienti, con Sofia Capagni e Simone Vari, Thomas Menicacci, Valerio Pisanu e Federico De Paolis, a quella degli Allievi, Valerio Babusci, Damiano Olivieri, Niccolò Fortunati.
Sono stati introdotti al cospetto degli ospiti, lo junior Michael Menicacci, l’under23 Antonio Folcarelli e Davide Di Marco, marchigiano tesserato nella categoria Elite che rappresenta il livello più elevato tra gli agonisti. Massimo Folcarelli, esperto corridore ex categoria elite e passato oramai tra i master (cicloamatori) è il coordinatore di un gruppo che ha ottenuto nientemeno che il massimo punteggio nella classifica del Campionato Italiano di società correndo le tappe del Giro d’Italia di Ciclocross. I ragazzi sono in parte rimasti nel team per proseguire con le gare cross country e gran fondo per l’anno 2018 e hanno ricevuto la lode per il loro impegno, da Fausto Scotti, il commissario tecnico attuale della squadra nazionale cx.
Scotti ha riconosciuto a Massimo Folcarelli di avere creato una realtà agonistica importante nel Lazio e ha rivolto una raccomandazione alle famiglie degli atleti, cioè quella di non interferire con il lavoro dei tecnici che conducono i ragazzi ad affrontare un percorso arduo ma ricco di soddisfazione.

Al tavolo delle autorità erano presenti il Presidente Antonio Zanon e Massimo Saurini, rispettivamente Presidente del comitato regionale laziale e presidente del comitato provinciale di Latina. Antonio Zanon si è detto entusiasta di conoscere questi atleti e Massimo Saurini, dal canto suo, ha sottolineato che un team come questo è motivo di orgoglio per la crescita del movimento ciclistico nazionale. L’apriliano ha dichiarato di sostenere in prima persona il lavoro del direttivo e di promuovere attività che coinvolgano i giovani bikers ma anche gli stradisti, come è stato fatto in passato e ne sono un esempio il trofeo Marcello Falcone ed il Trofeo Carano-Garibaldi.

Tra gli ospiti della serata anche Luigi Bielli, collaboratore tecnico della squadra azzurra del ciclocross, Guglielmo Retarvi consigliere originario di Frosinone e persino Angelo Caliciotti, ex presidente del C.R. Lazio. Quando si è alzato il sipario sugli impegni del team, ovvero il calendario degli Internazionali d’Italia e delle prove xco all’estero, la parola è andata a Roberto De Simone, il ladispolano che ha fondato la Race Mountain e che ha fornito al team l’eccellenza dei mezzi per l’off-road.

L’azienda che ha un mercato sempre più esteso nel settore delle front e delle full per gli amanti della mtb, ha confermato un sodalizio forte con Massimo Folcarelli e i suoi ragazzi. Un legame altrettanto saldo è quello tra Gruppo F.orte di Fabrizio Tardito e la società apriliana che veste le uniformi prodotte nello stabilimento di Orte.

La foto di rito è stata fatta prima di festeggiare con un brindisi finale mentre tutte le foto della stagione, realizzate dalla coppia di professionisti di Bit e Led di Nettuno, hanno sfilato in un video ricordo a ritmo rock.

Si sono uniti ai ragazzi, tutti i corridori delle categorie master da Mariangela Roncacci a Massimo Antonioli (entrambi facenti parte anche del direttivo del team) a Silvio Boggian, Gianluca Olivieri, Marco Melotti e Domenico Cuozzo.

Questo progetto sportivo è stato reso possibile dai numerosi sostenitori che Gianluca Babusci ha naturalmente ricordato al microfono (la clinica dentale Ivano Guadagno, la Banca BCC di Lido dei Pini, la Etrhic Sport, la NorthWave poi Selle Italia, Centro Autorevisioni Soriano, Rosy Calzature di Aprilia, il Caffè Centrale di Aprilia, l’ottica Punto Vista e molti privati). Il Race Mountain Folcarelli Cycling Team si presenta


3638 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Gran Fondo Mtb Colline Moianesi: la sfida sarà "doppia"!
Fervono i preparativi per organizzare nei minimi dettagli la ormai consolidata Gran Fondo Mtb “Colline Moianesi”, che è alla sua quinta edizione.
Tuscia Bike: divertirsi con i giovani
Dopo aver sentito Enrico Lenzi, per l’Isola d’Elba, e Daniele Gili, per San Terenziano, il “nostro” calendario si ferma al terzo atto del circuito nazionale giovanile. Il 13 aprile, a Barbarano Romano (Vt) si disputerà la terza prova. In cabina di regia la Tuscia Bike. Responsabile della manifestazione il dinamico Stefano Sanapo, nato a Vetralla il 12 dicembre 1971 residente in quel di Vetralla.
Da Giovedì 16 Gennaio partiranno le iscrizioni ad una delle gare più attese dell’anno
Dopo la sosta di un anno dovuta ai gravi incendi che hanno colpito il Parco Nazionale del Vesuvio, il prossimo 10 Maggio 2020 si terrà la terza edizione della Granfondo di mtb sul vulcano più famoso del mondo.
Presentata a Letojanni la Trinacria Race 2020
A pochi giorni dall’apertura delle iscrizioni, è stata presentata sabato 12 gennaio, al palazzo dei congressi di Letojanni, la seconda edizione della “Trinacria Race“, che si terrà a Letojanni il 26 aprile 2020.
Dorigoni, l'under che vince il titolo Elite. Baroni, Tricolore e Triplete
Splende il sole in casa Selle Italia-Guerciotti-Elite. La squadra del presidente Paolo Guerciotti ai Campionati italiani di ciclocross a Schio (Vicenza) sperava di vincere almeno 2 maglie tricolori.
Il Crocelle Race Team archivia il 2019 e pensa al 2020 con l’evento dell’anno Crocelle Race Park
Il Crocelle Race Team lancia nuovi propositi e altrettante sfide sotto la sapiente guida del presidente Pietro Caliendo a capo di uno staff che metterà a disposizione la grande professionalità ed esperienza maturate in questi pochi anni di attività a Palma Campania.


Archivio completo »