Cronometro a Coppie

Trofeo Eracle: il 4 marzo la cronometro a coppie in mountain bike

,



Trofeo EracleSi avvicina a grandi passi l’evento di mountain bike destinato ad alimentare l’interesse degli appassionati di ciclismo off-road per l’unicità e la modalità di svolgimento: appuntamento a domenica 4 marzo con con la cronometro a coppie Trofeo Eracle-Memorial Vito Palmisano per la regia dell’Asd Eracle e con il patrocinio dal comune di Alberobello e dall’assessorato allo sport.


Una tipologia di gara che promette emozioni, una gara cross country di bellezza unica per il territorio attraversato dai bikers, tra i boschi e i tratturi caratteristici della zona dei Trulli ricadenti sia nel territorio di Alberobello che in quello di Martina Franca per complessivi 17,1 chilometri per le categorie master e solo 8 chilometri per gli esordienti e gli allievi con partenza e arrivo fissati all’interno del Camping Bosco Selva, cuore pulsante di tutto lo svolgimento della manifestazione.
Il merito di questa gara innovativa spetta all’Associazione Eracle che nasce nel novembre del 1995 unendo la passione per la mountain bike di alcuni bikers alberobellesi ed altri della vicina città di Noci. Il compianto presidente, Vito Palmisano, riuscì a portare in pochi anni l'associazione a distinguersi come società di riferimento della mountain bike con l’aiuto dei suoi ottimi collaboratori.

Degno di nota il binomio cronometro a coppie-solidarietà: tutto il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto in beneficenza a favore della ricerca scientifica per la cura della fibrosi cistica in collaborazione con la Proloco e la delegazione fibrosi cistica di Alberobello.

Trofeo Eracle Alberobello - cronometro a coppie MTB
Trofeo Eracle: il 4 marzo la cronometro a coppie in mountain bike
5722 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Campionati Italiani di Ciclocross a Lecce: presentato oggi il Logo ufficiale
Il cammino per i campionati Italiani di Ciclocross a Lecce continua un passo alla volta. È pronto il logo della manifestazione, disegnato dall'artista Rodolfo Stigliano, che riprende il profilo della Torre di Belloluogo dove si terrà la manifestazione, il tricolore e i colori giallo rosso amati dalla città. Si può notare come il logo sia disegnato sulla pianta di un casco da ciclismo visto dall'alto.
La via Francigena, l’anello del Tufo e la via Romea Germanica
Cleto, Valerio,Tiziano, Toni, Pierino e Daniele doveva essere il viaggio in Bretagna, Normandia e Fiandre ma il Covid ci ha costretto a rivedere la destinazione e abbiamo scelto di restare in Italia pedalando alcune vie di storia, fede e pellegrinaggi…la Via Francigena da Lucca a Bolsena e la via Romea Germanica a salire da Civita di Bagnoregio a Ferrara … e in mezzo l’anello del Tufo nella Maremma Toscana e nella Tuscia Viterbese, ricco di storia e testimonianze …
Si arricchisce il parterre alla Granfondo del Matese
Partito il countdown che scandisce i giorni all’evento, siamo a -20 giorni al 23 Agosto 2020, quando in loc. Matese Falode (Castello del Matese), alle ore 9:00 lo speaker toscano Tiziano De Cristoforo, darà il via alla Terza Edizione della Granfondo del Matese ed allora finalmente i ragazzi dell’Associazione Dilettantistica Sportiva Matese Bike Team e tutti i volontari potranno fare un sospiro di sollievo e vedere finalmente il frutto del loro lavoro.
Marathon di Floresta: a 1275 metri slm il Campionato Regionale Marathon
L’A.s.d. Bike 1275 società organizzatrice della manifestazione sportiva “Marathon di Floresta 1275”, conferma con entusiasmo la quarta edizione dell’evento che si svolgerà il 23 Agosto 2020.
Grandi nomi ai nastri di partenza della 3° Granfondo del Matese
Si tratta della DMT RACING TEAM by Marconi: TIAGO FERREIRA, Campione del Mondo MTB Marathon 2016, Campione Europeo MTB Marathon 2019, JOSE DIAS, HANS BECKING, PAU SALVA
Il 23 Agosto ritorna la Granfondo del Matese
Manca poco di un mese al 23 Agosto 2020, quando a Castello del Matese in loc. Matese Falode, prenderà il via la Terza Edizione della Granfondo del Matese. Quel giorno, ci saranno due eventi, uno a carattere competitivo ed uno riservato agli escursionisti.


Altre Notizie »