Trofeo dei Parchi Naturali

Trofeo dei Parchi Naturali 2018:chilometri di pedalate, viaggi e passione

,
3029 visualizzazioni


Trofeo dei Parchi Naturali 2018Un anno che si riapre è sempre un’incognita. Come andrà? Cosa accadrà? Quali risultati otterremo? Il vento degli imprevisti e delle sorprese è sempre lì a soffiare sul collo di chi è nel bel mezzo della preparazione invernale e di chi, dall’altro lato, è impegnato nei preparativi di una tappa che possa regalare le emozioni che ogni manifestazione sportiva di riguardo dovrebbe suscitare nei suoi atleti.


Inevitabilmente, in questi giorni il vento soffia forte sul collo dei dieci team del “Trofeo dei Parchi Naturali 2018”.
Mille preparativi ancora da completare, tanti interrogativi sulla stagione che sta per partire ed un’unica, ma fondamentale, consapevolezza: ce la stanno mettendo tuttaper migliorarsi ma, soprattutto, per divertirsi e far divertire!

I primi a provarci saranno i veterani del team Bike&Sport, l’11 marzo, con la “Gran Fondo Parco del Sele”.
Nessuno meglio di loro, ormai carichi di un’esperienza pluridecennale nel settore della mtb, poteva gravarsi di questo arduo incarico.
La manifestazione, inoltre, darà il via ad altri due importanti circuiti: lo storico “Giro della Campania OffRoad” e il “Campania Ebike”, circuito sperimentale cheaccompagnerà gli appassionati dell’escursionismo alla scoperta della Campania
Se l’onere e l’onore dell’apertura va al team di Contursi Terme, il circuito si concluderà, dopo circa 700km di pedalata, il 23 settembrecon la “Marathon Parco dei Monti Ausoni e Lago di Fondi”.

Nel mezzo, tra chilometri da pedalaree chilometri da passare in auto su e giù per il centro-sud, ci sono altre 8 tappe.
Il 15 aprile sarà il momento della tappa più attesa dell’anno: la “Marathon del Salento” chiamata a rappresentare al meglio il sud nel “Prestigio MTB” di MTB Magazine.
Il 29 aprile e il 20 maggio, sarà il momento delle new entry: la trasferta isolana di Caltanissetta, la “Marathon Castello di Pietrarossa”, e la “Vesuvio Mountain Bike Race” che restituirà il fascino di un vulcano attivo al Trofeo.

Doppio appuntamento alla scoperta delle meraviglie del Pollino il 3 e il 24 giugno con la “Marathon degli Aragonesi” e la “Pollino Marathon”.
Il 22 luglio la carovana salirà per la sua tappa più al nord: la “Mainarde Bike Race” per poi sprofondare, il 19 agosto, inuna delle sue avventure più affascinanti e selvagge: la “Sila Epic”.
Il 3 settembre sarà tempo dell’ultima novità: la “Marathon del Vulture”, un’avventura tra i vitigni dell’Aglianico, perfetto trampolino di lancio per il gran finale di Fondi.

Fissata al 31 gennaio la chiusura della campagna abbonamenti, mentre sono state già aperte le iscrizioni per la Gran Fondo Parco del Sele con un prezzo di lancio di 25€ fino al 18 febbraio.
Quota di lancio prevista anche per la Marathon Castello di Pietrarossa che i primi 3 giorni di febbraio premierà i primi 100 iscritti con una quota super scontata di 20€.

Se mtbonline.it rimane punto di riferimento per quanto riguarda il cronometraggio e la logistica, e CIEMME BikeWear continuerà a vestire i leader del circuito, un nuovo brand è pronto a puntare sul progetto TPN2018: Cicli Elios, sponsor ufficiale di questa edizione.

Elisabetta Ciminelli
Staff Comunicazione TPN2018


3029 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »