Teams

A Nizza di Sicilia, nasce l'ambizioso Team Jonica Megamo

,



Si chiama Team Jonica Megamo il nuovo ambizioso sodalizio ciclistico della Riviera Jonica messinese nato dall置nione di Sc Jonica e Asd Ciclo Record.
Entrambe le formazioni da anni molto conosciute negli ambienti ciclistici siciliani e nazionali, hanno deciso quest誕nno di unire le forze per costruire un Team con i migliori atleti provenienti da tutta la Sicilia orientale.


Il progetto ha gi varcato i confini nazionali e destato l段nteresse della 溺egamo, Azienda spagnola produttrice di bici e titolare di un team professionistico nella mountainbike, che ha sposato la causa decidendo di metterci il proprio nome e supportando il nuovo team siciliano.
Il Team Jonica cos l置nica squadra in Italia a rappresentare la Megamo e affiancher il Factory team Megamo internazionale, tra le cui fila si annoverano campioni del calibro di Jofre Cullell, Campione europeo Juniores 2017 nella specialit cross-country e recente campione spagnolo 2018 under23 nel ciclocross (titolo conquistato il 13 gennaio).

Il nuovo Team Jonica Megamo parteciper ai campionati e alle gare Fci e Uci e pu gi contare numerosi atleti di punta che quest誕nno passeranno alla massima categoria elite gareggiando contro i migliori atleti al mondo.

Tra gli elite dunque, vestiranno i colori Jonica Megamo il giovane Andrea Privitera che, insieme ad Angelo Parisi lo scorso anno ha chiuso al secondo posto assoluto la gara a tappe 摘tna marathon tour, vincendo una tappa davanti a professionisti del calibro di Franz Hofer, Paolo Alberati, Mirko Pirazzoli e Federico Mandelli.
Completano la rosa gli altri forti atleti quali Marco Ioppolo e Salvatore Reale, vincitori nel 2017 Ioppolo Primo cat. Elite e Reale nella categoria Junior - del Trofeo dei Parchi naturali (challenge nazionale di 10 gare nei parchi pi belli d棚talia); Luigi Petralia; Carlo Landro; Ivan Cremente; Massimo Cal; Antonino Gugliotta; Giuseppe Totaro; Antonio Di Stefano; Andrea Cantale; Roberto Dini; Michele Pappalardo; Claudio Vallone, Domenico Colucci,Parisio Lorenzo,Oliveri Domenico,Panto Emanuele,Misiti Vittorio,Ivan Carcami,Le Cause Salvatore e i sempre verdi Giuseppe Caspanello e Giuseppe Mano, mentre tra le donne si potr contare su Sarah Vita e Sonia Tarsilla.

Questi sono gli atleti che si accingono a disputare un 2018 tanto ambizioso quanto impegnativo che li vedr calcare i sentieri del campionato europeo di aprile a Spilimbergo, del Campionato italiano di luglio a Sestriere e il campionato mondiale che si terr ad Auronzo di Cadore il 14 e 15 Settembre. Immancabili saranno le presenza a gare altrettanto importanti come la Dolomiti Hero e l脱tna marathon, tutte gare di livello internazionale dell旦ci.,e il Trofeo Parchi Naturali. A questi si aggiungeranno numerosi ciclisti che disputeranno la Coppa Sicilia sia fuoristrada che su strada e tra questi vi la presenza anche di un giovanissimo Filippo Caruso, classe 2004, che garegger nella categoria esordienti,e i giovanissimi fratelli Costanzo e i D但mbrogio nelle cat. giovanissimi.

Presidente del Team Jonica Megamo rimane Giovanni Caminiti, gi fondatore e Presidente della Sc Jonica (anch弾gli atleta di esperienza e vincitore negli scorsi anni della Coppa Sicilia) affiancato da Santi Grillo pres.
Della ex Asd Ciclo Record che si dicono molto soddisfatti del varo di questo progetto: (Caminiti) 鉄ono consapevole che sar molto dura e non ci facciamo illusioni, ma io e i miei ragazzi ci stiamo impegnando molto per far bene su tutti i campi. Non stiamo lasciando nulla al caso prosegue - e siamo pronti ad iniziare questa nuova stagione. Un ringraziamento speciale va a Santi Grillo che stato fondamentale per la costruzione di questa squadra e il suo apporto sar sempre pi importante d弛ra in avanti in quanto sar lui che accompagner gli atleti nelle trasferte fornendogli anche supporto tecnico-meccanico
A Nizza di Sicilia, nasce l'ambizioso Team Jonica Megamo
7848 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Confermato il Trofeo Brico Market, prova di Coppa Italia di Mountain bike
Il 20 settembre sarà una data storica per il movimento ciclistico siciliano, torna dopo quasi quindici anni una prova di Coppa Italia in Sicilia. Dopo il rinvio dovuto all’emergenza Covid, la Federazione nazionale ha confermato la data del 20 settembre.
Campionato Italiano XCO al Ciocco. Una 10 giorni di MTB ''elettrizzante''
Il Campionato Italiano XCO annullato, riprogrammato e ancora annullato, ora ha trovato casa dove meglio non avrebbe potuto, nella tenuta del Ciocco: dal 18 al 20 settembre mtb a tutta sui tracciati disegnati in Garfagnana (LU) all’interno dell’affascinante Bike Park, nella stessa area dove nel 1991 si disputò il primo Campionato del Mondo di mtb in Europa e il secondo nella storia della disciplina.
3ー Gran Fondo del Matese ultimi giorni per iscriversi
Mancano meno di due settimane al fischio di partenza della 3° Gran Fondo del Matese, dopo il lungo periodo di stop, dovuto al Covid, finalmente si riprende a gareggiare in fuoristrada.
Marathon di Floresta 1275: confermati Jacopo Billi e Stefano Valdrighi del Team Soudal Lee Cougan
Confermata la presenza del Soudal Lee Cougan Racing Team alla Marathon di Floresta del prossimo 23 Agosto, a Floresta (ME). Il team presieduto da Stefano Gonzi schiererà Jacopo Billi e Stefano Valdrighi.
Campionati Italiani di Ciclocross a Lecce: presentato il Logo ufficiale
Il cammino per i campionati Italiani di Ciclocross a Lecce continua un passo alla volta. È pronto il logo della manifestazione, disegnato dall'artista Rodolfo Stigliano, che riprende il profilo della Torre di Belloluogo dove si terrà la manifestazione, il tricolore e i colori giallo rosso amati dalla città. Si può notare come il logo sia disegnato sulla pianta di un casco da ciclismo visto dall'alto.
La via Francigena, l誕nello del Tufo e la via Romea Germanica
Cleto, Valerio,Tiziano, Toni, Pierino e Daniele doveva essere il viaggio in Bretagna, Normandia e Fiandre ma il Covid ci ha costretto a rivedere la destinazione e abbiamo scelto di restare in Italia pedalando alcune vie di storia, fede e pellegrinaggi…la Via Francigena da Lucca a Bolsena e la via Romea Germanica a salire da Civita di Bagnoregio a Ferrara … e in mezzo l’anello del Tufo nella Maremma Toscana e nella Tuscia Viterbese, ricco di storia e testimonianze …


Altre Notizie »