Trofeo dei 3 Mari Cyclocross

Borgocross: tutto il bello del ciclocross a Caserta Vecchia

,
photo credits ©Antonio Della Ventura
967 visualizzazioni

BorgocrossTra l’entusiasmo e la soddisfazione generale di coloro che hanno preso parte al Borgocross, a Caserta Vecchia è andata in archivio la 35°edizione della classica ciclo-campestre che si è confermata come una delle manifestazioni più attese ogni anno dai bikers a cura della Mtb Caserta. 

Un banco di prova importante per i partecipanti al circuito Trofeo dei Tre Mari (cui la gara di Caserta Vecchia era valevole come quinta prova), per gli atleti e le società aderenti alla Federciclismo Campania per la validità di campionato regionale ed anche l’occasione per alcuni esordienti ed allievi di preparare al meglio la trasferta in Veneto per la Coppa Italia Giovanile sabato 2 dicembre a Silvelle di Trebaseleghe.

Un percorso reso impegnativo dal terreno pesante per via della pioggia caduta durante la notte, ma allo stesso tempo ricco di fascino tra le stradine strette e il basolato del centro storico, il prato e la pineta attigua al borgo medievale di Caserta Vecchia.

Tra categorie giovanili ed agonistiche, protagonisti di una condotta positiva di corsa Anthony Montrone (Andria Bike), Carlo Pistillo (Andria Bike), Giacomo Donato (GS Chiattinese), Mirko Agrosì (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Vittorio Capogna (Andria Bike) tra i G6 uomini, Aurora Immacolata Falabella (Cicloteam Valnoce), Giulia Maria Bonofiglio (Meridiana Mazzei), Miriam Lentidoro (Meridiana Mazzei), Francesca Gatto (Asd Armando Gatto) ed Alice Corrado (Asd Armando Gatto) tra le G6 donne, Ivan Carrer (Team Eurobike), Andrea Micaletto (Mtb Casarano), Mauro Mastropasqua (Scuola di Ciclismo Ludobike), Enrico Donadio (Cicloo Bike Team) e Davide De Giorgi (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) tra gli esordienti uomini, Rebecca Angiulo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Denise Falabella (Ciclo Team Valnoce) e Sabrina Vece (Ciclistica Oliveto Citra) tra le donne esordienti, Ettore Loconsolo (Scuola di Ciclismo Ludobike), Vittorio Carrer (Team Eurobike), Alessandro Ricchiuti (Oriabikerun), Fabio Di Stefano (Andria Bike) e Lorenzo De Rinaldis (Kalos) tra gli allievi uomini, Ilaria Scarpa (Scuola di Ciclismo Ludobike), Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Asia Ranucci (UC Città di Castello), Patrizia Parravano (GS Fiamme Oro) e Chiara Mazziotta (Team Bykers Viggiano) tra le donne allieve, Alessandro Verre (Team Bykers Viggiano), Daniele Pelliccioni (PRD Sport Factory Team), Aldo Mastropasqua (Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari), Arturo Pegna (Pedale Arianese) e Mattia Germinario (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli juniores uomini, Antonietta Fortunato (Team Bykers Viggiano), Gaia Giampietri (GS Fiamme Oro), Elena Nigro (Ciclistica Oliveto Citra-Valsele Bike) e Alessia Scarpa (Scuola di Ciclismo Ludobike) tra le donne juniores, Ilenia Matilde Fulgido (Loco Bikers) e Alessia Gaudioso (Cicloteam Valnoce) tra le donne open, Donatello Viola (Vini Fantini Nippo Free Bike), Daniele Panzarini (Cicli Taddei), Simone Perna (Aran Cucine), Raffaele Lavieri (PRD Sport Factory Team) e Stefano Gaudio (Prd Sport Factory Team), tra gli under 23, Micheal Capati (Time Bike Cicli Caprio), Luca Ursino (Pro Bike Riding Team), Luca Quattrini (Time Bike Cicli Caprio), Flaviano Mogavero (Cicli Taddei) e Leonardo Santeramo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli élite uomini.

Borgocross 2017 - passaggio
Ad ottenere il miglior risultato nelle categorie master sono stati Eleonora Cristina Valluzzi (Loco Bikers) tra le master donna 2, Francesco Acquaviva (Btwin Racing Team), Yan Pastushenko (Team Eurobike), Raffaele Fago Mastrangelo (Bike&Sport Team), Francesco Clemente (Ciclistica Oliveto Citra) e Walter Bonavita (Heraclea Bike-Marino Bici) tra gli élite sport, Adriano Luciano (World Cycling Cps Cavaliere), Paolo Russo (Federal Team Bike), Carmine Amendola (Bike&Sport Team), Amato Buononato (D’Aniello Cycling) e Domenico Casertano (Mtb Tifata) tra i master 1, Giuseppe Belgiovine (Team Eurobike), Libero Ruggiero (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini), Raffaele Esposito (Team Giuseppe Bike), Palmerino Di Cristo (Vesuvio Mountain Bike) e Andrea D’Aguanno (Bikextreme Racing Team) tra i master 2, Antonino Terranova (New Valley-Ciemme Sport), Carlo Saracino (Cycling Cafè), Giacomo Bochicchio (Gruppo Ciclismo Avigliano), Alessandro Russo (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) e Grazio Gattulli (Bikemania Asd) tra i master 3, Maurizio Carrer (Team Eurobike), Giuseppe Iovinelli (Vesuvio Mountain Bike), Pietro Laghezza (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano), Michele Francavilla (Scuola di Ciclismo Ludobike) e Francesco Masullo (Movicoast Sport e Turismo) tra i master 4, Gianni Panzarini (Drake Team Cisterna), Mario Quattrini (GS Pontino Sermoneta), Vincenzo Aversa (Asd Ciclistica Castrovillari), Ubremo Cardinali (Vesuvio Bike Raffaele Spina) e Raffaele Di Marino (Movicoast Sport e Turismo) tra i master 5, Armando Mattacchioni (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini), Emilio Radesca (Bike in Tour Vallo di Diano), Pasquale Marino (Heraclea Bike-Marino Bici), Antonio Lorusso (Asd Locorotondo) e Antonio Centonze (Kalos) tra i master 6, Ferdinando Panagrosso (Cicloo Bike Team), Carmelo Ursino (Asd Cicli Montanini) e Mario De Pascali (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) tra i master 7.

Alla presenza di Pietro Amelia (componente nazionale fuoristrada FCI), Antonio Curcio (in rappresentanza della struttura tecnica giovanile FCI Campania), Umberto Perna (coordinatore tecnico giovanile FCI Campania), Antonio Giordano (presidente del comitato provinciale FCI Caserta), Salvatore Belardo (consigliere del comitato provinciale FCI Napoli), Luigi Sirica e Francesco Gallo (presidente e consigliere comitato provinciale FCI Salerno), Angelo Salvatore Letizia e Amedeo Marzaioli (storici organizzatori del Borgocross), Mauro De Rinaldis, Piero Loconsolo, Francesco De Rosa e Michele Carella (in rappresentanza dello staff tecnico del Trofeo dei Tre Mari), da elogiare l’impegno in cabina di regia della Mtb Caserta (Enrico Pella e Sandro Iovanella) che ha dato nuova linfa al Borgocross nelle ultime edizioni per una manifestazione che ha trovato pieno sostegno da parte degli sponsor Pepsi, Gatorade, Pro Action, Ottica De Santis (di Matteo De Santis), Evolution Bike, Aesse Video, Faleni, LDM di Luciano Marino, Ciemme Sport (maglificio sportivo), Maddalena Lerro, Radici Clandestine (di Tommaso Russo) e Ristorante La Tana del Lupo. 


CLASSIFICHE BORGOCROSS

Juniores, donne e master over 45
Under 23, élite, master under 45
Esordienti e allievi
G6


I LEADER DEL TROFEO DEI TRE MARI DOPO CINQUE PROVE

G6 uomini: Anthony Montrone (Andria Bike)
G6 donne: Aurora Immacolata Falabella (Cicloteam Valnoce)
Esordienti uomini: Ivan Carrer (Team Eurobike)
Esordienti donne: Denise Falabella (Cicloteam Valnoce)
Allievi uomini: Ettore Loconsolo (Scuola di Ciclismo Ludobike)
Allieve donne: Ilaria Scarpa (Scuola di Ciclismo Ludobike)
Juniores uomini: Alessandro Verre (Team Bykers Viggiano)
Juniores donne: Antonietta Fortunato (Team Bykers Viggiano)
Open uomini: Donatello Viola (Vini Fantini Nippo Free Bike)
Open donne: Krizia Ruggieri (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro)
Master Donna: Eleonora Cristina Valluzzi (Loco Bikers)
Fascia Amatoriale 1/Under 45: Carlo Saracino (Cycling Cafè)
Fascia Amatoriale 2/Over 45: Francesco Masullo (Movicoast Sport e Turismo)

CLASSIFICA GENERALE del Trofeo dei 3 Mari aggiornata alla 5° prova


I CAMPIONI REGIONALI CICLOCROSS FCI CAMPANIA 2017-2018




Esordienti uomini: Enrico Donadio (Cicloo Bike Team)
Esordienti donne: Sabrina Vece (Ciclistica Oliveto Citra-Valsele Bike Team)
Allievi uomini primo anno: Luigi Piteo (GSC Moiano)
Allievi uomini secondo anno: Klaudio Habibi (Ciclo Club Angri)
Allieve donne: Rossella Vitale (Movicoast Sport e Turismo)
Juniores uomini: Arturo Pegna (Pedale Arianese)
Juniores donne: Elena Nigro (Ciclistica Oliveto Citra-Valsele Bike Team)
Open uomini: Salvatore Palmieri (Flessofab)




Elite Sport: Raffaele Fago Mastrangelo (Bike&Sport Team)
Master 1: Paolo Russo (Federal Team Bike)
Master 2: Raffaele Esposito (Team Giuseppe Bike)
Master 3: Antonino Terranova (New Valley-Ciemme Sport)
Master 4: Giuseppe Iovinelli (Vesuvio Mtb)
Master 5: Ubremo Cardinali (Vesuvio Bike Raffaele Spina)
Master 6: Emilio Radesca (Bike in Tour Vallo di Diano)
Master 7 over: Ferdinando Panagrosso (Cicloo Bike Team)

Credit fotografico Antonio Della Ventura


967 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti

1. Trofeo Metabos: tutto quello che c’è da sapere sul ciclocross a Metaponto In casa Re-Cycling Bernalda si contano i giorni per rivedere sulla scena agonistica l’ottava edizione del Trofeo Metabos che rappresenta uno dei momenti più importanti dell’attività del sodalizio bernaldese ed anche il fiore all’occhiello per tutto il movimento regionale lucano di nuovo al centro dell’attenzione con la specialità autunnale ed invernale delle due ruote.
2. XC Grotta del Rosario nel segno di Gambino Si è disputata a Contursi Terme (SA) venerdì 8 dicembre la “XC Grotta del Rosario” gara organizzata dall’ASD Bike & Sport e valevole come finale del trofeo X-Cross.
3. Cominelli e Bulleri esultano a San Michele dei Mucchietti Il grande spettacolo del Giro Italia Ciclocross ha invaso San Michele dei Mucchietti. La piccola località in provincia di Sassuolo ha potuto vivere una bellissima giornata di sport, con tante emozioni che si sono succedute nelle varie gare che hanno animato la quinta e penultima frazione del GIC.
4. Gioele Bertolini vince la battaglia con Meisen a Gorizia Gorizia- Fango quello vero, freddo e percorso “Svizzera Style” per il 13° Trofeo Città di Gorizia, quarta prova del Master Cross SMP. Ventiquattro ore dopo l’internazionale di Faè di Oderzo, la grande famiglia del ciclocross si è ritrovata al Parco Piuma di Gorizia per un altro appuntamento internazionale.
5. SSCXWCITA17 in Verona Campionato del Mondo Single Speed cyclocross organizzato nella città di Verona lo scorso week end
6. A Metaponto storia, arte e biciclette con il Trofeo Metabos Dopo un anno sabbatico, Metaponto ritrova il ciclocross domenica 17 dicembre con l’ottava edizione del Trofeo Metabos che promette grande sport e spettacolo per la validità di sesta prova del Trofeo dei Tre Mari