Gravel, CycloCross, MTB

Il Prorider lancia la sfida: tra gravel, ciclo cross e MTB il 19 novembre si tribola con stile

,
photo credits ©fontanaprorider.it
604 visualizzazioni

Fontana Prorider - fontanaproroderIl Prorider lancia la sfida: tra gravel, ciclocross e MTB il 19 novembre si "tribola" con stile alla .
Una gara di bici gravel e cross con partenza da Vernasca (Piacenza), su un giro unico da 16 km con un dislivello complessivo di circa 550 metri, stiloso e challenging a detta di Marco.

La gara è classificata come “Gravel point to point” regionale, quindi rivolta solo a maggiorenni dotati di bici da Ciclocross e Gravel.
È aperta a qualsiasi bici con gomme da fuoristrada ma sarà apprezzato uno stile in linea con la manifestazione.
La partenza, fissata alle ore 11, avverrà con tutti i partecipanti insieme, uomini e donne.
La partecipazione è aperta a tutte le persone con almeno 18 anni muniti di certificato medico o tessera FCI.
Per iscrizioni press@fontanaprorider.it

Oltre alla premiazione della classifica assoluta “Uomini e Donne” sono previsti anche premi speciali per i più “stilosi” nell'interpretare la corsa, votati da una giuria apposita.
Gli organizzatori, che hanno affiancato operativamente Fontana, sono i ragazzi del team “Lugagnano Off Road”.
Il pacco gara che riceverà ogni partecipante contiene anche un ticket ristorante per rifocillarsi dopo la prestazione nei ristoranti della zona.

INFO

Preiscrizione
Per motivi organizzativi e per assicurarsi il proprio pacco gara vi preghiamo di inviare un'email a press@fontanaprorider.it specificando il vostro nome e cognome. Quando? Il prima possibile ;)

Iscrizione
Va effettuata tramite fattore K (ID GARA 142249) o in loco il giorno stesso della manifestazione a partire dalle ore 9.30. Per chi non è in possesso di licenza (FCI e altri enti), al momento dell'iscrizione si potrà staccare una tessera giornaliera al costo di 15 € presentando obbligatoriamente il certificato medico agonistico. Per chi ne avesse bisogno, vi preghiamo di indicarcelo per tempo via mail al momento della preiscrizione visto che dovremo acquistare le tessere giornaliere dalla FCI.

Pacco Gara
Il costo di iscrizione alla gara è di 22 €.
Il pacco gara comprende gadgets offerti dai generosi sponsor del Prorider e un buono pasto da utilizzare nei ristoranti convenzionati nei pressi della sede di partenza e arrivo della gara, valido per un primo "locale", un piatto di salumi della zona, una fetta di torta ed una bottiglia d'acqua.

Approfondimenti

www.fontanaprorider.it

Fingers Cross 2017

604 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti


I Fiori dei Parchi Naturali : modalità di candidatura per il Brevetto 2018

“I FIORI DEI PARCHI NATURALI”, il brevetto spin-off del Trofeo dei Parchi Naturali che per molte manifestazioni ha rappresentato il preludio per l’accesso al più ambito trofeo del centro-sud, apre le adesioni per l’edizione 2018.


I magnifici 10 siglano il Trofeo dei Parchi Naturali 2018

Le dieci società organizzatrici del Trofeo dei Parchi Naturali si sono riunite per siglare la diciassettesima edizione del trofeo più prestigioso del centro-sud.


L'8 dicembre ritorna l'Internazionale Del Ponte di Faè di Oderzo

Si sta avvicinando l’8 dicembre e gli Sportivi del Ponte stanno mettendo a punto i vari dettagli della 16ma edizione dell’Internazionale di Faè di Oderzo.


Italiani Ciclocross Roma 2018 : 5, 6 e 7 Gennaio

L’Ippodromo delle Capannelle di Roma sarà lo scenario del Campionato Italiano di Ciclocross 2018. Dopo l’esperienza tricolore portata avanti nel 2011 dall’Asd Romano Scotti, la Capitale assegnerà di nuovo le maglie di campione italiano della disciplina crossistica.


Teaser del Red Bull Finger Cross 2017 con Marco Aurelio Fontana

Domenica p.v. si terrà a Vernasca (Piacenza) la prima edizione della “Fingers Cross”, una gara “gravel point to point” ideata dal campione di mountain bikeMarco Aurelio Fontana con il supporto di Red Bull.


Inarrestabile Franzoi, sua la vittoria anche a Salvatoronda

Salvatoronda di Godega di Sant’Urbano (TV)- Buona affluenza di atleti e pubblico alla settima tappa del Triveneto Cx, andato in scena ieri nel rivisitato percorso di Salvatoronda. Un percorso da svolgersi al contrario rispetto alle edizioni passate, con il campo di mais e le contropendenze umide che han reso tutte le gare impegnative anche se veloci.


Archivio completo »