Coppa Sicilia Marathon

Marathon dei Peloritani, buona la prima!

,
3116 visualizzazioni

La Marathon dei Peloritani è andata a segno come prima edizione, risultando un’ottima gara su tutti i fronti, a partire dall’organizzazione, alla logistica.
Il Team Bike 2000 ha centrato l’obbiettivo al 100%, grazie a tutto lo staff che ha sostenuto il lavoro miticoloso del Presidente della società che ha ideato i tre tracciati previsti per la manifestazione.
Percorso Marathon km 63 con dsl di 2600 mt, Percorso Granfondo km 43 con dsl di 1900 mt e un percorso escursionista km 20.

Ai nastri di partenza un gran parterre di atleti che ha arricchito la lista dei partenti alla manifestazione. Quasi 150 i biker iscritti suddivisi nei vari percorsi previsti.

Al pronti via non si sono fatti attendere i big che hanno subito scremato il gruppo nella ascesa iniziale e via via nei sentieri boschivi dei Monti Peloritani che hanno fatto da cornice a questa splendida gara.

Dopo la prima di gara il portacolori del Team Lombardo Giuseppe Zagarella allunga su tutti e scollina per primo al G.P.M. seguito da Paolo Alberati A&G Sporting Cycling Team e Andrea Privitera del Team Giant-BikeSportAdventure. La seconda parte della gara era caratterizzata da diversi tratti tecnici di cui un single track molto impegnativo e veloce che a messo a dura prova le abilità tecniche dei biker. Al traguardo giunge in solitaria  a braccia alzate Zagarella e distanziato giunge nell’ordine Alberati e Privitera.

Nella mediofondo , si è avuto quasi una copia di gara ove a giocarsela sono stati tre biker di alto livello nei rispettivi nomi di Salvatore Fidone Team Lombardo Bike , Vincenzo Saitta Maetto Bike e Angelo Bonaccorso Team Bike 2000. Ha avuto la meglio Fidone che per il team Lombardo Bike è bis, seguito dallo juniores Saitta e dall’agguerrito Bonaccorso che fino all’ultimo ha lottato e ci sperava a trionfare in casa e specialmente per il suo team, ma ottiene un terzo posto di tutto rispetto.
Percorso riservato alla categoria escursionisti tris del Team Bike 2000 rispettivi nell’ordine d’arrivo con Marcello Bottari, Mancuso Gianluca e Pietro Macchione.

Con la prima edizione ci sono tutti i buoni auspici per una seconda nel 2018, in cui Il presidente del team Bike 2000 Giovanni Saccà sta già lavorando per non trovarsi impreparato.

Video gara e interviste finali

3116 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti


Domenica debutterà a Palma Campania il Crocelle Race Park XC

Sabato 23 settembre, con la consegna dei primi numeri e i primi pacchi gara, si apre ufficialmente il weekend dell'XCO Crocelle RACE PARK, gara di cross country amatoriale aperta a tutti, che si svolgerà domenica 24 settembre, e che avrà come location il Parco Naturale Bosco Crocelle di Palma Campania (Na).


La stagione del Ciclocross riparte da Lecce, con il 2° Ciclocross di Annabianca

La nuova stagione del ciclocross è alle porte ed il sodalizio pugliese della asd Kalos da Lecce non si è fatta trovare impreparata.


Premiazioni Trofeo dei Parchi Naturali 2017

La 16^ edizione del Trofeo dei Parchi Naturali MTB volge al termine ed è l’ora di rivelare le premiazioni finali.


Giro d'Italia Cross, tutto pronto per la nona edizione

Il Giro Italia Ciclocross si rinnova per la sua nona edizione: la manifestazione crossistica più importante d’Italia torna in calendario per far vivere agli appassionati le tante emozioni che solo una disciplina nobile e spettacolare come il ciclocross è capace di offrire.


Gran Fondo MTB a Colliano, altra bella prova di ASD Ciclistica Oliveto Citra

L’ASD Ciclistica di Oliveto Citra porta a termine con successo la seconda edizione della Gran Fondo MTB Di Monti Eremita e Marzano svolta nella cornice dell’accogliente comune di Colliano (SA)


La Granfondo Montecomune si presenta: appuntamento a domenica 1 ottobre

È arrivata alla settima edizione la Granfondo Montecomune di mountain bike: la macchina organizzativa dell'Asd Montecomune Bike sta curando nei minimi dettagli come del resto successo anche nelle precedenti edizioni con il patrocinio del Comune di Vico Equense e del Parco Regionale dei Monti Lattari.


Archivio completo »