Trofeo I Fiori dei Parchi Naturali

Marathon Monti Ausoni e Lago di Fondi, una veterana in continua evoluzione

,
4090 visualizzazioni

Alla sua 21ima edizione, dopo aver cambiato data e stagione nell’edizione 2016, la classica del Trofeo si ripresenta nella stagione 2017 con un percorso rinnovato che stupirà gli habitué di questo appuntamento, previsto il 28 maggio a Fondi.

Eliminati circa 10 km di pianura e alcuni tratti in asfalto, i percorsi Point to Point (medio) e Marathon (lungo) vedono l’introduzione di due single track rispettivamente di oltre 2 e 6 km. Un innesto, questo, che sicuramente spezzerà la monotonia della pedalata in pianura e caricherà la suggestione adrenalinica dei due tracciati.
Pedalata e costanza non saranno più le uniche doti di chi si vorrà cimentare con questi percorsi, agli atleti servirà anche una buona dose di tecnica e capacità di guida da distribuire nei 39 km della Point to Point e 60 km della Marathon.

Da non sottovalutare, inoltre, che il percorso Marathon nasconde sempre l’insidia della salita di Via Calamete che, con i sui picchi al 25%, può fare davvero male.

Dopo 21 anni di duro lavoro, per la Cicloamatori Fondi e per la sua creatura, La Marathon dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, questo è l’anno della verità.

Se dal punto di vista organizzativo non si è mai potuto dire nulla agli uomini di Gino Marcantonio, questa competizione ha spesso sofferto una mancanza di carattere proprio nel percorso ma, con l’introduzione della Salita di Via Calamete nel 2015, e questi nuovi innesti tecnici, questa manifestazione ha davvero tutte le carte in tavola per diventare uno degli eventi più importanti del Trofeo dei Parchi Naturali, oltre che del centro-sud.

La Cicloamatori Fondi, forte della collaborazione degli amici della Vallecorsa Bike, ha voluto un po' stravolgere i canoni di questa manifestazione ed è proprio nelle parole del suo presidente, Gino Marcantonio, che si evincono aspettative importanti per questa edizione 2017.

Le iscrizioni sono già aperte sul sito www.mtbonline.it e rimarranno bloccate a 25€ fino al 18/05 per poi salire a 30€ fino al 25/05 e 35€ in loco (Marathon e Point to Point).
Per gli escursionisti, invece, è prevista quota unica di 10€ (13-16 anni) e 20€ (17+).

4090 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti


A Matrisciano il Memorial Nicola Romano 2017

Si è svolta domenica 16 luglio a San Cipriano Picentino il primo trofeo Memorial Nicola Romano Scott, e II trofeo città di San Cipriano Picentino, organizzato dalla società Tuttobici Romano.


La 3TBike elegge i campioni di Trentino MTB. Off-Road a tutta sul nuovo tracciato

Non c’è due senza 3…TBIKE. Il comitato organizzatore ad ottobre 2016 ce lo aveva promesso… “La 3TBIKE cambierà volto”, e così è stato. Il 27 agosto andrà in scena in Valsugana e dintorni una manifestazione ampiamente rinnovata, ma nuovamente scenario di chiusura di Trentino MTB presented by Rotalnord.


Mainarde Bike Race. La tappa “giù al nord” del Trofeo dei Parchi Naturali

Messe alle spalle le fatiche di Giugno, il Trofeo dei Parchi Naturali, dopo aver lasciato agli atleti tutto il tempo per recuperare, continuare la preparazione e, perché no, godere di qualche giornata al mare, è pronto a ripartire dalla sua tappa più a Nord: la Mainarde Bike Race, tappa con sede in Molise, nella piccolissima località di Filignano.


Tutto pronto a Genova per il Campionato Italiano MTB

Genova a luglio sarà la capitale della Mountain Bike Italiana. Nel Parco delle Mura, nella zona del Righi, avrà luogo il Campionato Italiano Mountain Bike della Federazione Ciclistica Italiana specialità Olimpica Cross Country, nei giorni 21, 22 e 23 luglio.


Marathon dei Nebrodi: quando la passione vince sul caldo torrido

Si è svolta domenica scorsa a Cesarò la terza edizione della Marathon dei Nebrodi.


Luminita Ionela Molinaro si conferma “Signora del Lago”

La terza edizione della MTB Race del Monte Sirino si chiude con la vittoria di Luigi Ferritto e di Luminita Ionela Molinaro.


Archivio completo »