Marathon Castello di Pietrarossa

Sicurezza ed accoglienza alla Marathon Castello di Pietrarossa

,
3046 visualizzazioni

Oramai la marathon e’ alle porte…ultimi ritocchi al tracciato  a cui il presidente, con il suo staff ha lavorato alacremente per la segnaletica,  per la sicurezza , l’assistenza  ed  i ristori  degli atleti.
Domenica  molti atleti hanno provato i circuiti della Marathon Castello di Pietrarossa, che quest’anno si sono rinnovati per far fronte ad una maggiore sicurezza degi bikers.
Sono stati modificati i tracciati per consentire ai mezzi di soccorso di raggiungere in tempi brevi ogni tratto del circuito, inoltre e’ stato aumentato il numero dei volontari nei tratti di sterrato ed i punti acqua sono diventati dei ristori per gli atleti.
Sono stati aumenatti i mezzi di soccorso ed anche il servizio apri e chiudi pista per ogni circuito.

Di seguito lo schema dei punti di assistenza , soccorso e ristoro.
Sono previsti ben 5 ristori nei  circuiti:
2 per l’escursione – zona trabonella- arrivo
4 per la granfondo – zone mustogiunto-antenne-trabonella- arrivo
5 per la marathon-zone mustogiunto-antenne- fortolese-trabonella- arrivo

Sono previste  due feed zone
Zona imera
Zona mustogiunto

Sono previsti  mezzi e postazioni di soccorso
Due punti di prima medicazione  adiacenti ai ristori delle zone antenne e  fortolese
Due ambulanze con defibrillatore
Un mezzo 4*4 con medico a bordo
Due aree per atterraggio elisoccorso
Un punto di medicazione all’arrivo

Sono previste moto di segnalazione circuito
Apri pista marathon
Apri pista gran fondo
Apri pista escursionismo
Moto di rcognizione circuito

Saranno presenti altresi’ dei mezzi 4x4 in aiuto ai bikers in difficolta’.

Definito anche il pacco gara che contiene anche lo scalda collo della marathon oltre a prodotti tecnici.
Si rinnovano i ringraziamenti a Cicli ELIOS che omaggera’ un atleta fortunato con un telaio hoop ’29

3046 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti


Pensiero si migliora e conquista la Marathon dei Monti Ausoni e Lago di Fondi

Dopo il secondo posto del 2016, Giovanni Pensiero ritorna a Fondi per mettere il suo sigillo.


Carmelo Di Pasquale vince la 7° edizione della Marathon Parco degli Iblei

Un altro grande successo, una conferma che la dice lunga sulle caratteristiche di una manifestazione sportiva che, nel corso degli anni, è andata sempre più a crescere.


Domenica 28 maggio parte da Sessano il Trofeo Mediterrae 2017

In vista del prossimo 28 maggio, data prevista per l’inizio dell’attività fuoristrada in Molise con l’ XC Sessano del Molise, valido come prima prova di campionato regionale crosscountry.


Nel bosco di Cerano in scena la Varano Bike Race, gara aperta ad amanti del Cross Country

Il bellissimo e suggestivo bosco di Cerano, area naturale protetta sita sulla litoranea sud di Brindisi, il 4 giugno, prossimo farà da cornice alla prima edizione del “Varano SalisBike Race” organizzata dall’Asd Salis Bike di San Pietro Vernotico e riservata a tutte le categorie agonistiche ed amatoriali della Federazione ciclistica italiana, aperta anche agli enti della Consulta.


Vesuvio Mountainbike Race : in 650 tra i sentieri del Vesuvio

Granfondo «Vesuvio Race Mountainbike»: vince il bresciano Efrem Bonelli del team Carbonhubo seguito sul podio dal conterraneo Vittorio Oliva dello stesso team, mentre il terzo posto è andato a Massimo Folcarelli del team laziale Race Mountain Folcarelli.


Archivio completo »