Granfondo Mtb di Montevergine, grande fermento per le iscrizioni




La spettacolarità del tracciato di gara all’ombra del Partenio e la passione che contraddistingue il comitato organizzatore congiunto di Linea Bici e Partenio Mtb costituiscono i principali punti di forza della terza edizione della Granfondo Mtb di Montevergine in data domenica 5 marzo nella nuova location di partenza e di arrivo a Mercogliano.
Le pre-iscrizioni da parte degli atleti che hanno già superato quota 200 e le numerosissime richiesta di informazioni sull’evento lasciano presagire a un successo dell’evento in termini di adesioni per la validità di prova d’apertura del Giro della Campania Off-Road e del brevetto I Fiori dei Parchi Naturali (per aspirare ad entrare nel Trofeo dei Parchi Naturali)
 
La granfondo di 46 chilometri con un dislivello di 1500 metri presenta un percorso tecnico, avvincente e ricco di elementi naturalistici di prestigio pur avendo a che fare con fondi molto variabili, terreni battuti e tratti con pietraie alternati a fondi semi sabbiosi.
 
I bikers potranno godere la meravigliosa vista del Parco Regionale del Partenio, passando per i comuni di Monteforte Irpino, Mugnano Del Cardinale, Quadrelle, Summonte e Mercogliano che diventa il nuovo cuore pulsante della manifestazione aperta quest’anno anche alle E-Bike. In alternativa per gli escursionisti e per gli amanti delle pedalate senza fretta un tracciato ridotto di 26 chilometri con un dislivello di 1000 metri.
 
A supportare il grande sforzo organizzativo della Granfondo Mtb di Montevergine il main sponsor Energas, oltre a quelli tecnici Scott, Syncros, Sixs, Moto Ok, Fizik e agli altri partner in loco Sisa, Kimbo, Pastificio Nonna Lisa, Dea Bar, Panifico De Simone, Macelleria Md, Perrella Nusco, Oliviero e Named.
 
Fino al 19 febbraio ci si potrà iscrivere alla quota di 25 euro per poi salire a 30 euro fino al 2 marzo ed infine 35 euro la mattina del 5 marzo prima della partenza. La quota prevede pacco gara per i primi 400 iscritti, premiazioni, rifornimento in gara, assistenza medica e tecnica, pasta party, docce e lavaggio bici.
Eventuali accompagnatori potranno pranzare al costo di 5 euro mentre per gli escursionisti sono previste le stesse tariffe.
 
Il riferimento per le iscrizioni è www.mtbonline.it/iscrizioni/1591
 

580 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti


Trofeo Mediterrae verso la finale di Ottati

Sta per giunge al termine il trofeo Mediterrae 2017. La tappa Campana di Ottati, che si svolgerà domenica 25 giugno, decreterà i vincitori dell’edizione 2017.


Matrisciano firma la prima edizione della XC Laceno

L’altipiano del Laceno è sito circa 1050 metri sul livello del mare, ai piedi del Monte Cervialto, è una nota località scistica campana e tappa d'arrivo del Giro d’Italia 2012.


Pollino Marathon. Dove il profumo di ginestra si mescola al sudore

A 900 mt s.l.m., Terranova di Pollino, per il terzo anno consecutivo punto di partenza della Pollino Marathon, è quella che si dice una vera località di montagna.


Colpaccio finale di Mandelli e Belotti. Ma il "Lagorai" è di Toldo e Deganello

Due non è il doppio, ma il contrario di uno, della sua solitudine. Due è alleanza, filo doppio che non è spezzato (Erri De Luca).


Dolomiti Lagorai MTB Challenge atto 2°. Toldo e Deganello decisamente "Over the Top"

Oggi 111 km e 3456 metri di dislivello, i due vicentini sono sempre leaders. I due capiclassifica sommano 12h2’59”, con Fabio Belotti e Chiara Mandelli a 16’. Domani ultima tappa di 53 km con 2290 m. nel Lagorai centro-meridionale ed in Valsugana


Il Lagorai chiama, i bikers rispondono. “Urlo” di Toldo e Deganello a Roncegno

Buona la prima! Oggi si è alzato il sipario, con la prima tappa, del Dolomiti Lagorai MTB Challenge, l’evento a coppie che terrà banco fino a domenica nei territori trentini della Valsugana, Valle dei Mocheni, Vanoi e Tesino, sempre all’ombra della Catena del Lagorai con partenza ed arrivo a Roncegno (TN).


Archivio completo »